Ferrara Sharing Festival
Ferrara Sharing Festival

Ferrara, 19 maggio 2016 - Si terrà nel weekend il Ferrara Sharing Festival, prima edizione della manifestazione gratuita dedicata all'economia collaborativa. Da venerdì 20 a domenica 22 maggio, nel capoluogo estense ci saranno più di cento speaker e oltre 50 eventi tra workshop, sessioni plenarie, incontri con i principali attori della sharing economy, giornalisti, sociologi e scienziati ma anche musica e interventi di personaggi dello spettacolo del calibro di Alessandro Bergonzoni.

Un'occasione unica per conoscere da vicino, tra gli altri, realtà come BlaBlaBlacar, Gnammo, HomeAway, VizEat, Smartika (che garantirà la copertura wi-fi gratuita anche nel Chiostro di San Paolo), iCarry, CoContest, Guide Me Right, GoGoBus, Timerepublik, Tabbid, Produzioni Dal Basso, LastMinuteSottoCasa, L'Alveare che dice Sì, oltre a startup, imprese e associazioni di settore.

La tre giorni coinvolgerà diverse location cittadine, tra cui Piazza Trento e Trieste, la Sala Estense, Sala della Musica e Sala Alfondo I e l'Università: un programma diffuso, che spazia dai modelli collaborativi alle nuove piattaforme, dalle città intelligenti agli spazi di coworking, fino alle nuove figure professionali della sharing economy, l'innovazione.

E che evidenzia un trend destinato inesorabilmente a crescere: nel 2015, conferma infatti uno studio della società di rilevazione Tns, il 70 per cento degli italiani ha dichiarato di conoscere la sharing economy e un terzo ne ha utilizzato i servizi.

Il Ferrara Sharing Festival è ideato dall'Agenzia Sedicieventi con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del comune di Ferrara e del dipartimento di Economia dell'Università degli Studi di Ferrara: la parola d'ordine ufficiale è #condividopienamente.

Il programma è interamente consultabile sul sito della manifestazione.