Il sottosegretario alla giustizia Vittorio Ferraresi
Il sottosegretario alla giustizia Vittorio Ferraresi

Ferrara, 9 luglio 2018 - DROGA, il ministro Lorenzo Fontana promette «tolleranza zero». Tra le file del Movimento 5 Stelle il sottosegretario alla giustizia Vittorio Ferraresi deve dire addio alla sua battaglia per iniziare il percorso verso la legalizzazione della cannabis? Ad evidenziarlo è Giuseppe Civati, fondatore di Possibile. «Fontana – dice Civati – ha parlato di ‘tolleranza zero’, lasciando presagire il peggio anche sui piccoli passi in avanti fatti nella scorsa legislatura». «Sarebbe opportuno - aggiunge Civati - che i 5 Stelle dicessero qualcosa. Alcuni video sul web ci ricordano che sono passati poco più di quattro anni da quando il Movimento 5 Stelle, attraverso il deputato e attuale sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi, indicava la necessità di legalizzare la cannabis, con la possibilità di coltivarla e addirittura di cederla gratuitamente fino a 5 grammi, per contrastare il proibizionismo». «Ora – conclude Civati – è cambiato tutto: i 5 Stelle sono a braccetto con chi vuole affossare qualsiasi regolamentazione sulla cannabis».