Emiliano Viviano, ex Sporting Lisbona, vestirà la maglia biancazzurra
Emiliano Viviano, ex Sporting Lisbona, vestirà la maglia biancazzurra

Ferrara, 2 gennaio 2019 - Ancora poche ore, poi il calciomercato prenderà ufficialmente il via. Intanto, però, la Spal è già al lavoro per cercare di rinforzare la rosa. Oggi pomeriggio è in programma l’incontro tra la società e Emiliano Viviano: il portiere ex Sporting Lisbona vestirà la maglia biancazzurra grazie alla formula del prestito (con la società portoghese disposta a pagare parte dell’ingaggio) e, secondo il suo agente, sarebbe entusiasta all’idea di accettare questa nuova sfida.

L’arrivo di Viviano chiude, di fatto, la porta a Milinkovic-Savic: sulle tracce del portiere serbo ci sarebbe quindi la Stella Rossa di Belgrado, preoccupata dal possibile addio del suo estremo difensore Milan Borjan. Anche in questo caso si parla di prestito con diritto di riscatto.

Per la difesa, invece, tiene banco il nome di Martin Caceres; nelle ultime ore, però, la concorrenza si è fatta piuttosto agguerrita, con anche Sassuolo e Parma interessate al giocatore ora in forza alla Lazio (di cui piace anche Alessandro Murgia, più vicino però al Genoa). Un altro nome caldo del reparto arretrato, questa volta in uscita, è quello di Filippo Costa: al terzino della Spal è interessata l’Hellas Verona. Per l’attacco, infine, rimane d’attualità l’idea di uno scambio tra Stepinski (ora al Chievo) e Paloschi.