Pisa Spal (foto Valtriani)
Pisa Spal (foto Valtriani)

Ferrara, 22 agosto 2021 - Una rete fulminea, dopo 40 secondi, di Sibilli condanna la Spal al primo ko stagionale, nel debutto all'Arena Garibaldi di Pisa. Davvero un peccato, perchè malgrado la partenza choc, gli uomini di Clotet (in panchina perchè squalificato, ha diretto il vice Escobar) hanno creato tanto, fallito un'occasione clamorosa con Murgia e costretto il portiere di casa Nicolas a interventi provvidenziali anche su un colpo di testa di Vicari.

Nella ripresa la Spal le ha tentate tutte, è entrato anche Mancosu, che pur a corto di allenamenti ha creato qualche pericolo, ma non è bastato. Ora ultima settimana di mercato, con altri innesti in arrivo, e un turno casalingo domenica prossima contro il Pordenone da far fruttare al massimo. 

Il tabellino

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Hermannsson, Caracciolo, Leverbe, Birindelli (17' st Beruatto); Gucher (17' st De Vitis), Marin (38'st Mastinu), Toure'; Sibilli (33' st Piccinini); Marsura, Lucca (23' st Masucci). In panchina: Livieri, Dekic, Cohen, Seck, Quaini, Fischer, Cisco. Allenatore: D'Angelo.
SPAL (4-3-3): Thiam; Dickmann, Vicari, Coccolo, Tripaldelli (36' st Tunjov); Esposito, Viviani, Murgia (9' st Mancosu); Seck( 21' st Ellertssom), Colombo (21' st Latte Lath), Di Francesco (36' D'Orazio). In panchina: Seculin, Missiroli, Capradossi, Mazzocco, Mora, Spaltro, Peda.
Allenatore: Escobar.
ARBITRO: Camplone di Pescara.
RETE: 1' pt Sibilli.
NOTE: Ammoniti Viviani, Dickmann, Caracciolo, Colombo, Elertssom, Marin. Angoli: 5-4 per il Pisa. Recupero: 3'; 4'.