Andrea Petagna
Andrea Petagna

Reggio Emilia, 24 febbraio 2019 - Il decimo gol di Petagna in campionato regala alla Spal un punto prezioso al Mapei Stadium, dove Sassuolo e Spal (FOTO) si dividono la posta in palio al termine di una gara avara di emozioni. La contemporanea sconfitta del Bologna infatti consente ai biancazzurri di portarsi a +5 sulla zona retrocessione. Lo staff tecnico coordinato da Consumi opta per il 4-4-2, con Gomis tra i pali, Valoti e Kurtic esterni di centrocampo e Floccari in coppia con Petagna in attacco.

SASSUOLO SPAL_37212207_172430

L’avvio è soporifero, con la ragnatela di passaggi del Sassuolo che non produce però occasioni degne di nota. La Spal fatica a ripartire e preferisce aspettare l’avversario nella propria metà campo. Si arriva alla mezz’ora tra gli sbadigli, coi due portiere di fatto inoperosi. Una conclusione da limite di Boga scuote i padroni di casa, che subito dopo si vedono annullare il gol del vantaggio firmato da Demiral, che sugli sviluppi di un corner tocca col braccio prima di gonfiare la rete.

Il Sassuolo però comincia a crederci, e prima dell’intervallo sblocca il risultato. Su una punizione laterale battuta da Sensi, Peluso sfugge alla marcatura di Felipe e piazza la zampata vincente. Spal non pervenuta, o quasi. Nella ripresa la Spal attacca sotto il settore ospiti, ma il copione non cambia. Serve un episodio per rianimare la Spal, che acciuffa il pareggio su calcio di rigore, decretato attraverso il Var per una spinta evidente di Magnanelli su Floccari sugli sviluppi di un corner.

Dal dischetto, Petagna è glaciale, arrivando in doppia cifra dopo 25 giornate di campionato. La Spal comincia a crederci, e sfiora il raddoppio su calcio d’angolo. Felipe incorna perfettamente, ma la palla finisce sul palo. Nel finale il Sassuolo resta in 10 per l’espulsione di Duncan e la squadra di Consumi ci prova fino alla fine, ma il colpo di testa di Cionek all’ultimo respiro termina sul fondo.

Rivivi i momenti salienti della partita - Risultati e classifica live

Il tabellino

SASSUOLO- SPAL 1-1
Reti: Peluso (Sa) al 43' pt, Petagna su rig. (Sp) al 23' st.

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Demiral, Ferrari, Peluso; Adjapong, Sensi (Di Francesco dal 41' st), Magnanelli, Djuricic (Duncan dal 17' st), Rogerio; Matri (Odgaard dal 30' st), Boga. All. De Zerbi.
SPAL (4-4-2): Gomis; Bonifazi, Cionek, Felipe, Fares; Murgia, Missiroli, Valoti (Dickmann dal 42' st), Kurtic; Floccari (Antenucci dal 31' st), Petagna (Paloschi dal 46' st). All. Semplici.

Arbitro: Maresca di Napoli

Note: Espulso per gioco violento Duncan (Sa) al 47' st. Ammoniti Valoti (Sp), Peluso (Sa), Sensi (Sa), Duncan (Sa), Rogerio (Sa).