Semplici, allenatore della Spal (Businesspress)
Semplici, allenatore della Spal (Businesspress)

Ferrara, 11 marzo 2017 -  La Spal batte 2-0 il Cesena e, grazie alle reti di Antenucci al 35' e Mora al 60', ora è prima in solitariain attesa del posticipo del Verona. 

Nella prima mezz'ora di gioco, i padroni di casa non riescono a essere pericolosi ma mantengono comunque il controllo della gara. Al 31' lampo del Cesena che fa temere la Spal con un'incursione di Crimi, respinta da Meret. Pochi minuti e i biancazzurri rispondono al 35' con Cremonesi che, da azione d'angolo, 'spizza' il pallone: il più lesto ad arrivare sulla palla in area vicino al palo è Antenucci che firma il primo gol tra le proteste, per un presunto fuorigioco. L'allenatore del Cesena Camplone viene allontanato dal campo.  

Nella ripresa la Spal parte subito forte: al 50' minuto un tiro di Floccari è ribattuto in angolo. Al 60' arriva il raddoppio biancazzurro: da rimessa laterale Floccari appoggia a Costa sul cui cross si avventa Mora che in girata segna la rete del 2-0.  Alla fine è la Spal a prevalere, nonostante la doppia espulsione di Costa e Mora

Rivivi le emozioni della partita, cliccando qui.

Guarda le foto della partita, cliccando qui.