Peluso in un contrasto con Kurtic. Alle loro spalle, Missiroli quando vestiva la maglia del Sassuolo
Peluso in un contrasto con Kurtic. Alle loro spalle, Missiroli quando vestiva la maglia del Sassuolo

Ferrara, 18 gennaio 2019 – AAA difensore cercasi. E il nome nuovo nella lista di Vagnati è quello di Federico Peluso, ora in forza al Sassuolo: sul giocatore è forte anche l’interesse del Cagliari, ma l’entrata in gioco della Spal ha convinto il club neroverde a riflettere più seriamente su un’eventuale cessione. Le alternative rimangono quelle di Ervin Zukanovic (Genoa) e Marco Andreolli (Cagliari). In più, nelle ultime ore, è in ascesa anche il profilo di Lorenzo Tonelli, di proprietà del Napoli ma in prestito alla Sampdoria. A centrocampo, rimane attivo il caso Viviani: il centrocampista, finito ai margini del progetto di Semplici, è molto richiesto anche in Serie B. A rendere difficile qualsiasi trattativa in tal senso c’è la volontà del giocatore, restio a scendere di categoria, e della stessa Spal, che vuole monetizzare l’affare a dovere. Dopo una fase di stallo, torna d’attualità Pasquale Schiattarella: già accostato al Frosinone, ora è corteggiato anche dall’Udinese, che vorrebbe accontentare le richieste del proprio allenatore Nicola, grande estimatore proprio del centrocampista biancazzurro. Spal alla ricerca anche del terzo portiere, da inserire in rosa dietro a Viviano e Gomis: al momento, il nome più quotato è quello di Filippo Perucchini dell’Ascoli. Infine, sul fronte giovani, sembra molto vicino il centrocampista offensivo ungherese classe 2002 Krisztofer Horvath, capace di collezionare già 14 presenze nel campionato di seconda divisione del suo Paese. Già ufficiali, invece, gli arrivi dell’attaccante diciottenne Gabriele Gibilterra (in prestito dal Genoa) e del centrocampista Mattia Samotti (acquisito dall’Udinese).

Matteo Langone