Spal-Pro Vercelli 0-0, mister Semplici (foto LaPresse)
Spal-Pro Vercelli 0-0, mister Semplici (foto LaPresse)

Ferrara, 7 maggio 2017 - La Spal non vince con la Pro Vercelli, nella gara valida come posticipo della 40esima giornata di serie B, e rimanda la festa per la serie A. Serviva infatti la vittoria alla squadra di casa per poter essere sicura del salto di categoria. Il match finisce 0-0 (foto).

La squadra di Semplici se la gioca fino all'ultimo, anzi fino ai due episodi che hanno strangolato in gola l’urlo custodito in gola per 49 anni.  I due episodi sono tutti alla fine. Prima con Antenucci che centra il palo con un destro alla Del Piero, poi con il guardalinee che alza la bandierina annullando il gol di testa di Zigoni su cross di Costa. Decisione contestata da tutto il popolo spallino. 

In classifica, la squadra di Ferrara resta al comando con 75 punti, davanti a Verona (72) e Frosinone (71). Il prossimo turno vedrà la Spal impegnata in casa della Ternana.

Il tabellino

SPAL (5-3-2): Meret; Lazzari (42' st Finotto), Costa, Vicari, Cremonesi, Bonifazi; Arini, Mora, Schiattarella (28'st Schiavon); Antenucci, Floccari (33'st Zigoni). A disp. Marchegiani, Gasparetto, Silvestri, Giani, Castagnetti, Del Grosso. Allenatore: Semplici 
PRO VERCELLI (5-3-2): Provedel; Eguelfi, Konate, Vives (24'st Luperto), Berra, Nardini; Altobelli, Germano, Castiglia; Morra, La Mantia (31'st Bianchi). A disp.  Zaccagno, Legati, Starita, Castellano, Osei, Mammarella. Allenatore: Longo 
Arbitro: Di Martino di Teramo 
Note: ammoniti Altobelli, Schiattarella, Eguelfi, Arini, Bianchi, Provedel. Angoli 6-1: Recupero: 1'; 3'.

Serie B, risultati e classifica