Ferrara, 12 agosto 2018 - Al debutto in campionato manca ancora una settimana, ma Antenucci e compagni hanno già iniziato a fare sul serio. Al ‘Picco’ la squadra di Semplici ha esordito in Coppa Italia contro lo Spezia, superando per 1-0 i liguri e qualificandosi così al quarto turno della kermesse (5 dicembre). La rete decisiva è stata segnata dal neoacquisto Petagna al primo minuto del secondo tempo. Già, alla Spal basta una rete dell'ex attaccante di Milan e Atalanta (su assist al bacio di capitan Antenucci), a inizio ripresa, per battere in trasferta la formazione bianconera, che milita in serie B; anche se Lazzari e compagni devono penare forse più del previsto per avere ragione dei liguri che creano diversi pericoli alla porta di Gomis. Ora i biancazzurri affronteranno la vincente di Sampdoria-Viterbese.

Il tabellino

Spezia-Spal 0-1

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Giani, Augello; Bartolomei, Ricci (36’ st Crimi), Mora (11’ st De Francesco); Gyasi, Okereke, Pierini (28’ st Vignali). A disp. Manfredini, Barone, Crivello, Morachioli, Gudjohnsen, Bastoni, Maggiore, Figoli, Erlic. All. Marino.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari (1’ st Vaisanen) , Felipe; Lazzari, Everton, Schiattarella, Vitale (39’ st Costa), Fares; Antenucci, Petagna (26’ st Paloschi). A disp. Poluzzi, Thiam, Esposito, Moncini, Cremonesi, Dickmann, Viviani, Salvi, Coulange. All. Semplici.

Arbitro: Ghersini di Genova (assistenti Passeri di Gubbio di Liberti di Pisa; quarto uomo Minelli di Varese). 

Marcatore: 1’ st Petagna.

Note: spettatori paganti 3.049, con un incasso di 24.681 euro. Ammoniti Lazzari, Vicari, Everton, De Francesco, Vignali. Tiri in porta 1-2. Tiri fuori 8-0. In fuorigioco 3-3. Angoli 2-5. Recuperi 0’ pt e 4’ st.