Pomposia Imperialis Abbatia
Pomposia Imperialis Abbatia

Codigoro, 6 giugno 2017 – «Sono stati oltre seimila i visitatori, nei tre giorni, di rievocazione storica medievale ‘Pomposia Imperialis Abbatia’; molto significativi, per il successo, anche gli oltre mille pasti distribuiti, 500 della Pro Loco, 350 della Rocca dei Nobili e 160 della Magnasoror».

Snocciola i numeri il sindaco Sabina Zanardi esprimendo soddisfazione per la XV edizione della rievocazione storica, svoltasi nella scorsa fine di settimana, nell’area della millenaria abbazia benedettina.

«Anche le visite guidate sono andate benissimo, con oltre un migliaio di visitatori nei percorsi museali».

L’effetto attrattiva turistica è stato altrettanto positivo «perché avendo inserito la manifestazione in tutti i pacchetti turistici, tutte le strutture ricettive, non avevano una stanza vuota. Poi grazie all’appassionata e competente guida di Menotti Passarella, a gruppi di dieci, sono stati un altro centinaio coloro che hanno potuto ammirare la suggestiva e straordinaria bellezza di Valle Bertuzzi».

Il successo della prima gara con l’arco è andato al gruppo della Magnasoror, che ha avuto la meglio sugli altri quattro.

«Un grazie va alla Pro Loco, al Comitato storico e agli oltre 200 figuranti per la straordinaria riuscita di questa edizione, aiutata anche dal bel tempo, con l’invito per tutti all’edizione del prossimo anno, ancor più ricca e suggestiva, grazie all’onnipresente capacità evocativa della millenaria abbazia di Pomposa».