Cento (Ferrara), 4 settembre 2018 – Si chiama Isabel Tangerini, ha 8 anni, e canterà ‘Nero Nero’ allo Zecchino d’Oro 2018. È di Reno Centese l’unica emiliano-romagnola tra i 16 piccoli protagonisti che il prossimo 10 novembre saliranno sul palco del teatro Antoniano di Bologna.

La 61esima edizione, la cui direzione artistica è stata affidata a Carlo Conti, andrà in onda su Rai Uno. Un altro volto noto della tv pubblica ha partecipato alle selezioni dei bambini. Si tratta di Peppe Vessicchio, che peraltro ricopre il ruolo di direttore musicale delle iniziative promosse dall’Antoniano. Il maestro ha contribuito a individuare le voci e le personalità più adatte a ciascuno dei brani in gara.

LEGGI ANCHE I brani in gara I 16 piccoli concorrenti

Sul celebre palco bolognese, infatti, si sfideranno le canzoni, non i bambini, i quali penseranno solo a divertirsi. Isabel interpreterà un pezzo che si intitola ‘Nero Nero’, scritto da Carmine Spera, Flavio Careddu, Herbert Bussini e Valerio Baggio. Durante l’esibizione la baby cantante sarà accompagnata dal Piccolo Coro ‘Mariele Ventre’ dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

La bimba ferrarese, inoltre, darà voce ad ‘Operazione Pane’, il progetto di solidarietà di Antoniano Onlus a sostegno delle mense francescane diffuse in tutta Italia. Con lei salgono a 108 gli emiliano romagnoli protagonisti dello Zecchino d’Oro dal 1959 ad oggi. La provincia più rappresentata è Bologna con 60 interpreti, seguita da Modena con 17, Ravenna con 12, Forlì-Cesena con 7, Ferrara con 5, Reggio Emilia con 3, Parma con 2 e Piacenza con 1.

ZECCHINOGC_27393736_161518