Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

Acuto del Casumaro, che vince e ipoteca la salvezza

23 mag 2022

Solierese

0

Casumaro

1

SOLIERESE: Schena, Cuoghi (40’ st De Marino), Pavarotti, Zinani, Paradisi, Saracino, Mariani (20’ st Lugli), Montorsi, Fontanesi (38’ st Amri), Quitadamo (47’ st Biagioni), Signorino. All.: Giannerini.

CASUMARO: Aloe, Bianchi (20’ st Tucci), Passerini, Battistella, Quaquarelli, Minarelli (11’ st Doronzo), Ruggiano (40’ st Tonioli), Frigeri, Nicoli (24’ st Testoni), Iazzetta, Vinci. All.: Panzetti.

Arbitro: Dalsasso di Bologna.

Rete: 12’ st Vinci (C).

Note: ammoniti: Pavarotti (S), Quitadamo (S), Ruggiano (C). Espulsi: Pavarotti (S) al 38’ st, Zinani (S) al 25’ pt.

AL CASUMARO il primo round dei play-off, Solierese sconfitta a domicilio con il risultato di 0-1. L’avvio di gara è il tipico delle partite che contano, le due squadre si affrontano cercando di limitare gli errori e le occasioni di smuovere il punteggio sono limitate. L’episodio che sconvolge la trama della partita arriva al minuto 25: eccesso di foga di Zinani che si vede sventolare in faccia il cartellino rosso da parte del direttore di gara Dalsasso. La Solierese accusa il colpo e subisce due imbucate pericolosissime: al 43’ Iazzetta dal limite area calcia in porta, il pallone colpisce il palo e rimane in zona pericolosa, l’intervento ad allontanare del portiere locale salva il parziale. Pochi secondi dopo ancora Casumaro vicino al gol, ancora la sfortuna a negarglielo: il tiro di Nicoli si stampa sulla traversa. L’intervallo non spezza il ritmo della squadra ospite, il forcing produce altre occasioni ed è sempre Schena a salvare i suoi sulla conclusione di Vinci. Occasione che è solo un preludio al gol, proprio per il numero 11 del Casumaro che al 12’ segna con il classico dei tap-in dopo il tiro di Ruggiano e la respinta del portiere.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?