Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

Apoteosi 2G Vittoria e finale promozione

La squadra di Furlani giocherà l’ultima serie che vale la B con Imola

26 mag 2022
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale
La formazione di coach Furlani dal settimo posto è arrivata fino alla finale

ferrara 2g

68

sg fortitudo

59

FERRARA 2G: Costanzelli 12, Cortesi 17, Tognon 8, Fabbri 1, Seravalli 6, Agusto 12, Verrigni 10, Cattani 2. All. Furlani.

Parziali: 16-14; 35-28; 53-45.

È apoteosi per la 2G Quisisana, vittoriosa anche in gara 2 nella serie di semifinale playoff con la Sg Fortitudo Bologna, un successo che consente agli estensi di accedere alla storica finale per la promozione in serie B. Ferrara allunga nella ripresa dopo un primo tempo equilibrato, affidandosi alle triple di Seravalli e Verrigni e alla solita ottima difesa, marchio di fabbrica di coach Furlani. Adesso l’ultimo atto, contro la grande favorita Virtus Imola.

Si viaggia sul filo dell’equilibrio sin dalla palla a due, la 2G prova a gestire i ritmi ma gli ospiti sono bravi a rintuzzare colpo su colpo grazie all’esperienza di Dordei. Ferrara invece si affida ai centimetri di Costanzelli sotto canestro, e al primo mini intervallo la banda di Furlani conduce 16-14. La Sg Fortitudo prova un mini allungo ad inizio secondo parziale (18-22), ma Agusto e compagni non ci stanno e si riportano avanti grazie alle triple di Tognon e Agusto (35-28). Inerzia tutta in mano agli estensi al rientro dagli spogliatoi, bomba di Seravalli per il massimo vantaggio al minuto 24 (42-32). La 2G allunga fino al +14, sul finire del terzo quarto i felsinei riducono lo svantaggio e si regalano una chance in vista dell’ultima frazione di gioco (53-45). Parziale di 8-0 targato Verrigni-Agusto, la 2G Quisisana scappa sul +16 e i minuti finali sono un lunghissimo “garbage time” a sancire la vittoria di Cortesi e compagni. E ora una storica finale promozione.

j. c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?