Un momento del match (foto Zani)
Un momento del match (foto Zani)

Ferrara, 13 ottobre 2019 -  Prima sconfitta stagionale per il Kleb, ed è un ko in volata che fa male, perchè accade in un derby e perchè la sensazione era, negli istanti finali, quella di un match che si poteva portare a casa. E' stata una battaglia in Romagna per i biancazzurri, con tante interruzioni, tanti falli e agonismo alle stelle.

Tradito ancora una volta dall'americano Campbell, coach Leka si è aggrappato a Wiggs, l'altro Usa, e a capitan Fantoni. Avanti di due (60-62) a 5 giri di lancette, alla Feli Pharma è mancata quella freddezza che, sulla sponda opposta, ha avuto il ravennate Marino, mettendo i canestri decisivi. Percentuali ancora una volta impietose da tre punti per gli estensi (2/19) e molto da lavorare e da riflettere in settimana, in vista del match casalingo contro Mantova. 

Il tabellino

OraSì Ravenna 72
Feli Pharma Ferrara 67

RAVENNA: Farina ne, Potts 14 (4/8, 1/1), Jurkatamm 7 (2/3, 1/3), Thomas 18 (7/11), Chiumenti (0/3), Marino 13 (1/1, 3/5), Zanetti (0/1 da 3), Treier 3 (0/3, 1/2), Venuto 9 (1/2, 2/4), Seck, Sergio 8 (1/5, 0/3), Bravi ne. All. Cancelieri.

FERRARA: Wiggs 17 (3/6, 2/2), Vencato 3 (0/1, 0/1), Petrolati ne, Fantoni 19 (6/9), Baldassarre 10 (4/5, 0/6), Beretta ne, Panni 7 (2/3, 0/2), Buffo (0/1), Balducci ne Ianelli, Campbell 11 (3/5, 0/6), Ebeling (0/1, 0/2). All. Leka.

Arbitri: Masi, Caruso, Miniati

Note - Parziali: 21-21, 35-39, 57-52. Usiciti per falli: Venuto (R).

Tiri da 2: Ra 16/36, Fe 18/31
Tiri da 3: Ra 8/19, Fe 2/19
Tiri liberi: Ra 16/18, Fe 25/32

Spettatori: 2.200