Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

Carlo Alberto Caniato domina in Tunisia e vince il torneo senza cedere un set

26 mag 2022

Vita da ex decisamente di qualità per Carlo Alberto Caniato, il 16enne tennista ferrarese doc oggi tesserato presso il Centro Tecnico di Villa Carpena Forlì dove si allena, arrivato questa stagione proprio dal vivaio del Cus Ferrara dove ha iniziato a giocare all’età di 5 anni.

La scorsa settimana Carlo Alberto Caniato ha vinto il suo primo titolo mondiale ITF Under 18 a Sousse in Tunisia, riuscendo a non perdere neppure un set in tutto il suo cammino.

Caniato, testa di serie numero 3 del tabellone, ha sconfitto agevolmente al primo turno il tunisino Rayen Houas per 6160 ed al secondo il temibile francese Raphael Vaksmann per 6364. Il torneo ha visto Carlo Alberto, nell’occasione accompagnato dal tecnico Alberto Casadei, emergere per le sue spiccate attitudini a questi campi. I quarti di finale lo hanno visto prevalere sul britannico Zechariah Hamrouni con il punteggio di 6-36-3, con una prestazione impeccabile e senza sbavature, che lo ha portato a raggiungere in semifinale la testa di serie numero 1 del tabellone, il tunisino Youssef Boubaker. Anche in questa occasione, il suo tennis propositivo e brillante lo ha portato a vincere il primo set 76, con un tiebrek dominato 7-1, e successivamente il secondo per 61.

Finalissima guadagnata contro l’ennesimo portacolori locale, Yessine Kerouat, con partita a senso unico per Carlo, dove un ulteriore step verso l’alto del suo livello di gioco gli ha permesso di trionfare con il punteggio di 61-60.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?