Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Domenica a Fossanova il Trofeo Liberazione Una classica del podismo Uisp di casa nostra

Tutto pronto per il ‘Trofeo Liberazione’. Domenica 15 maggio a Fossanova San Marco, dopo due edizioni di stop per l’emergenza covid19, ritorna una ‘classica’ del podismo ferrarese, organizzata dalla Polisportiva Quadrilatero, con collaborazione di Uisp Ferrara e il patrocinio del Comune di Ferrara. Un appuntamento giunto alla 46^ edizione, anticamente si correva in concomitanza del 25 aprile, da cui prende il nome ‘Trofeo Liberazione’, la data è stata successivamente cambiata e per tanti anni era la domenica più vicina alla storica ricorrenza per poi stabilizzarsi nella metà del mese di maggio, come avviene ormai negli ultimi decenni. Il ritrovo dei partecipanti è quindi per domenica 15 maggio dalle 7.30 al campo sportivo di Fossanova San Marco di Ferrara. I primi a partire saranno i giovani della mini podistica, che si sfideranno sulle due distanze dei 400 e 2000 metri con partenza alle 9, percorrendo le strade del paese. A seguire alle 9.40 prenderà il via la gara competitiva di 11,50 km, dove si accoderanno anche i partecipanti alla camminata ludico motoria manifestazione a passo libero non competitiva con possibilità di scelta tra i due percorsi dei 11,50 o 6,20 km. La partecipazione è aperta ai giovani tesserati Uisp, Fidal, Runcard, enti di promozione sportiva e liberi in possesso di regolare certificazione medica o libretto verde in base all’età. Il percorso della gara partirà da via Maddonna della Neve, percorrendo poi la Sp65, svoltando in una parte sterrata e fare ritorno fino a raggiungere la località di Gaibanella e proseguire verso Gorgo, raggiungendo infine il centro sportivo di Fossanova San Marco dove ci sarà l’arrivo dei partecipanti. Mario Tosatti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?