Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Fiorini, una doppietta che illude Ma il Castenaso rimonta e vince

Amarezza casalinga per il Sant’Agostino, dopo un primo tempo in cui aveva menato le danze

Il tecnico dei ramarri Rambaldi
Il tecnico dei ramarri Rambaldi
Il tecnico dei ramarri Rambaldi

sant’agostino

2

castenaso

3

SANT’AGOSTINO: Costantino, Correggiari, Ribello, Stefanelli, Cesari (78’ Mazzoni), Di Domenico, Iazzetta (67’ Boschini), Schiavon, Lazzarin (70’ Savino), Centonze, Fiorini (72’ Govoni). A disposizione: Baldissara, Matteuzzi, Vitali, Sabbioni, Bagni. All. Rambaldi.

CASTENASO: Cinelli, Bassoli, Bergamino, Canova, Greco, Mekhchane, Carofiglio (63’ De Brasi) , Monducci (42’ Nannetti), Tedeschi, Colli (83’ Veronese), Jammek. A disposizione: Negrini, Camisotti, Veronese, Petrullo. All.: Gelli

Arbitro: Marco Arienti di Cesena.

Marcatori: 34’, 35’ Fiorini (SA), 53’ Tedeschi (C), 63’ Nannetti (C), 89’ Canova (C) Note: ammoniti 46’ Iazzetta (SA), 56’ Schiavon (SA), 74’ Bassoli (C), 76’ Centonze (SA), 90’ Canova (C).

Il Sant’Agostino cade all’ultimo minuto contro il Castenaso. Al ‘R. Caselli’ venticinquesima giornata del campionato di Eccellenza, partita rocambolesca, i padroni di casa dal doppio vantaggio si fanno rimontare dai bolognesi. Al 2’ da rimessa laterale, controllo e tiro in area di Fiorini, a lato di poco, 12’ palla recuperata da Lazzarin conclusione a lato. I bolognesi al 19’ Tedeschi per Jammek dal limite a lato. Al 20’ Canova tocca per Tedeschi che davanti al portiere calcia fuori. Al 24’ lancio di Iazzetta per Fiorini, che di testa non riesce a superare Cinelli in uscita fuori area. Al 29’ punizione veloce di Lazzarin per Fiorini in area, tiro deviato in corner. Al 34’ bella azione dei ramarri, Cesari per Centonze cross preciso in area, colpo di tesa di Fiorini che supera Cinelli. Al 35’ ancora Centonze sulla fascia, cross basso in area per l’accorrente Fiorini che raddoppia. Uno due che stordisce gli ospiti. Nella ripresa 53’ lancio di Canova per Tedeschi, tiro rasoterra che supera Costantino. Al 56’ Centonze crossa per Iazzetta al volo: alto. Al 63’ Canova in area tiro deviato dal braccio di Ribello: calcio di rigore che trasforma Nannetti. Al 65’ Nannetti crossa e sponda di Tedeschi per Canova in area piccola, tiro respinto da Costantino. Al 79’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Canova, conclusione al limite di De Brasi respinta da Costantino. All’89’ azione in area: Colli, poi Jammeh, batti e ribatti e deviazione finale di Canova che sotto porta realizza la rete della vittoria ospite.

Mario Tosatti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?