Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 lug 2022
17 lug 2022

Flag Football, Aquile in campo sfidando il caldo

Non è ancora tempo di vacanze per i ragazzi dei coach Golfieri e Sacco, che dalle 11 di oggi giocano due gare di Prima Divisione

17 lug 2022
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto
Per gli estensi allenati da Golfieri e Sacco si prospetta un campionato combattuto

Nessuna pausa estiva ancora per le Aquile, che oggi torneranno in campo per disputare la prima giornata del campionato nazionale di 1° divisione di Flag Football, disciplina che si disputa da luglio a ottobre e che in Italia vanta circa 50 squadre suddivise tra 1° e 2° divisione. Per gli estensi allenati da Andrea Golfieri e Giacomo Sacco si prospetta un campionato combattuto con 9 squadre tra le migliori in Italia che si contenderanno il titolo e con gli atleti sicuramente motivati dal bel 2° posto ottenuto dalla nazionale azzurra maschile ai World Games terminati una settimana fa negli Stati Uniti a cui si aggiunge il buon piazzamento al 6° posto della nazionale femminile.

Il flag football è una disciplina in continua espansione e già ci sono accordi per farla diventare sport olimpico ed anche in Italia sta crescendo essendo comunque disciplina propedeutica al tackle football esaltandone le caratteristiche di velocità ed agilità.

Per il campionato di quest’anno di 1° Divisione tutte le tappe della stagione regolare si disputeranno al Mike Wyatt Field grazie al lavoro della dirigenza estense che ha saputo creare un’ottima organizzazione dell’evento offrendo campi da gioco curati, servizio di ristoro e trovando accordi con alberghi in loco per le squadre più lontane. La formazione di Golfieri e Sacco si presenterà ai nastri di partenza con Alessandro Golfieri nel ruolo di qb e Bello in prestito dai Warriors come riserva.

Circa 20 i giocatori a roster nel team estense, dai veterani Medini, Orlandi e Zanella passando per i giovani ma già promettenti titolari nella senior di tackle Brunetti e Bindini, per arrivare ai giovanissimi dell’under 18 come Franco e Sciarretta.

In prestito da Bologna oltre a Bello anche Bini, Frascaroli e Masi mentre dagli Alligators Rovigo già preziosa collaborazione durante il campionato senior di tackle arriva Quadretti e qualche altro giocatore a partire dalle prossime giornate di campionato.

Una squadra comunque giovane con l’età media che, tolti i pochi veterani si aggira sui vent’anni e in grado di esprimere un gioco veloce in fase offensiva e buone coperture sui passaggi in difesa.

Avversari degli estensi saranno durante la stagione: 65ers Arona - Hedgehogs Boschetto - Leoni Basiliano - Raiders Roma - Red Tigers Ortona - Refoli Trieste - Thunders Trento - X Men Correggio ; campioni in carica i 65ers Arona ma si attende con interesse questa prima giornata di campionato per capire quali saranno le squadre più in forma in vista della corsa al titolo. Due le partite previste domenica per gli estensi: alle 11 Aquile – Hedgehogs Boschetto e poi alle 13.40: Aquile – Leoni Basiliano. Sono comunque 11 le partite previste con le squadre che giocheranno sui 3 campi predispoti al Mike Wyatt Field di via Cimarosa fino a pomeriggio inoltrato, sfidando il caldo torrido di questi giorni.

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?