Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Giara si assicura il terzino Matha Ha vinto lo scudetto a Bolzano

"Ho cercato un posto dove fosse possibile coniugare l’università con la pallamano"

4 ago 2022
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»
Il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha: «. Ferrara è una piazza molto importante»

La società Giara Assicurazioni Ferrara è lieta ed orgogliosa di aver positivamente concluso le trattative per portare a Ferrara il terzino mancino classe ’98 Jonas Matha.

Nato a Merano, specialista difensivo dotato di un notevole braccio sinistro, Matha rappresenta un innesto di valore e struttura per coach Fernando Capurro considerando i suoi 198 cm x 98 kg. Nato pallamanisticamente nella florida cantera del Merano, Jonas si laurea vice campione d’Italia con i “diavoli neri” per ben 4 volte nelle categorie Under 14, Under 16, Under 18 e Under 20. Nella stagione 2017-18 lascia Merano, con il quale fece l’esordio in Serie A1 a soli 16 anni, per trasferirsi al Fondi. Nella stagione successiva si trasferisce a Bolzano, con cui sottoscrive un contratto biennale: con i biancorossi vince tutto. Uno scudetto, due Coppe Italia (2019 e 2020) e una Supercoppa Italiana nell’irripetibile stagione 2019-2020.

Queste le prime parole di Matha: "Ho cercato un posto dove fosse possibile coniugare l’università con la pallamano e sono contentissimo di aver accettato l’offerta del Ferrara. É una piazza molto importante in Italia dove si vive la pallamano, sia quella maschile che femminile. Negli ultimi anni la squadra è cresciuta molto, come si è visto dai risultati. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza e dare il mio contributo a questa crescita per raggiungere gli obiettivi stagionali".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?