Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 mag 2022

Giovani argentani alla ribalta ai nazionali di Sollevamento Pesi

I fratelli Paolo e Diego Cesari, assieme a Matteo Barbieri, si piazzano al primo posto nelle rispettive categorie

6 mag 2022
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno
Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro fine anno

Tre giovani argentani alla ribalta nel sollevamento pesi. In questa disciplina sportiva i fratelli Paolo e Diego Cesari (rispettivamente di 33 e 24 anni) ed il 35enne Matteo Barbieri hanno vinto la selezioni nazionali per il Nord Italia ai campionati Open nella specialità di "Powerlifting con stacco da terra", disputatasi a Riva del Garda domenica 1° maggio.

Le gare erano valide per le qualificazioni agli europei, previsti entro la fine di quest’anno, sempre nella suggestiva località lacustre, il cui calendario è ancora da fissare. Tutti e tre i ragazzi si sono aggiudicati il primo posto assoluto nelle loro rispettive categorie, guadagnando dunque di diritto l’accesso alla competizione della comunità europea. Più nel dettaglio Paolo Cesari si è cimentato nella prova riservata ai -90 kg. Un successo che bissa tra l’altro quello del gradino più alto del podio ottenuto ai mondiali di Sardegna lo scorso mese di settembre. Un secondo posto effettivo il suo, ma che è stato poi tramutato in primo per avvenuta squalifica del vincitore, che non avrebbe superato l’esame antidoping. Ai loro esordi invece gli altri due powerlifter argentani che hanno comunque battuto la concorrenza nei -82.5 kg per Diego Cesari e -75 kg per Matteo Barbieri.

Nando Magnani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?