Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 giu 2022

Giustospirito segna a valanga con il College

Il Divino 3.0 vince il 2° round di semifinale scudetto contro l’Hurly Burly, ma non ribalta il -5 dell’andata

6 giu 2022
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C
La Legatoria vince 5-2 contro l’Agriturismo Cà Laura e vola in finale playoff in serie C

Si sono disputate le gare di ritorno delle semifinali playoff.

Nei Play Off Scudetto Il Divino 3.0 vince il 2° round di semifinale scudetto contro l’Hurly Burly, ma non riesce a ribaltare il pesante -5 dell’andata. L’Hurly Burly va in vantaggio con Mantovani, poi il Divino pareggia con Barbari e si porta sul 2-1 con Canella. Sul finire di primo tempo Inglesetti pareggia e ad inizio ripresa segna il 3-2 Hurly Burly. Da qui l’Hurly Burly tira i remi in barca e fa sedere in panchina, in quanto diffidato, il suo giocatore più decisivo, Bussolari: arrivano in serie i gol di Moraru, Barbari, Bacilieri e ancora Moraru per il 6-3 Divino. Il Ristorantino Sidun accede alla finale impattando 3-3 contro l’Autofficina Milani, forte dell’8-5 dell’andata. Primo tempo che si chiude con il Sidun avanti 1-0 in virtù della rete di Di Mauro. Nella ripresa l’Autofficina Milani inizia a mille: al 3’ assist di Sabir per Kupsi che appoggia il comodo 1-1; al 5’ angolo di Hincu e Madhkour insacca il gol del vantaggio e all’8’ siluro su punizione di Sabir e il 3-1 è servito. Il Sidun è in balia degli avversari ma riesce a resistere e negli ultimi 7 minuti va a segno due volte ancora con Di Mauro, su assist di Sorgente e Lella.

Nei Play Off di Serie A il Giustospirito infligge un altro 6-0 al College dopo il 6-1 dell’andata, 2-0 all’intervallo: rigore di Loato e raddoppio di Alberghini, nella ripresa a bersaglio Capatti, ancora Loato, Brunelli e il portiere Fabbri. L’Aqua e Salute in 5 minuti va sotto 0-3, con il Dc Spedizioni che si mette così in posizione di vantaggio rispetto al -1 dell’andata. Per l’Aqua e Salute segnano Mamini, una doppietta Farinella e Tassi, ma il Dc Spedizioni mantiene sempre il +3, finisce 7-4, tripletta di Squarzoni e doppiette di Zullo e Compagno.

Nei Play Off di Serie B la Locanda del Furioso, che aveva vinto 2-1 all’andata, segna in apertura con Panzetta e raddoppia con Bergamini dopo uno sponda veloce ancora di Panzetta. Nel secondo tempo, però, la Locanda, presentatasi in soli 6 elementi, non regge il ritmo imposto dalla Virtus, la quale, invece, può disporre di ben 11 effettivi: con la bordata di Govoni, la doppietta di Bortolin e il gol di testa di Valerio su cross di capitan Franchini, la Virtus si porta sul 4-2. La Locanda trova le energie per reagire e il tiro libero trasformato da Bergamini rimanda il verdetto ai tiri di rigore. Il primo a sbagliare è Dente della Virtus, ma dopo di lui Lanza viene respinto da Ventrella e Cardinali colpisce il palo per la Locanda, vince la Virtus 8-6. Dopo il 6-5 dell’andata, l’Oasi del Reno controlla anche gara 2: doppietta di Pavan e reti di Fornaio, Finotti e Di Gregorio per il 5-2 finale, per lo Scortichino a segno Boschetti e Vaccari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?