Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Hockey in Line, Warriors ancora al tappeto Stasera a Milano gara tre della semifinale

I Warriors Ferrara mettono paura a Milano, ma non basta. In gara 2 delle semifinali scudetto, arriva la seconda sconfitta consecutiva per i ferraresi al termine di una partita molto spettacolare giocata al pattinodromo ‘Giorgio Burani’, gremito di pubblico a sostenere i padroni di casa. L’HC Milano parte subito forte e dopo appena un minuto sblocca il risultato con Fiala, risponde poco dopo Ferrara con Andrea Bellini, che trova il passaggio giusto per un liberissimo Ballarin, tiro al volo per il pareggio. Al 9’ Milano è costretta a concedere una superiorità numerica ed i padroni di casa passano in vantaggio: Andrea Bellini passa a Matteo Bellini che mette a segno. I meneghini non ci stanno è al 14’07’’ Hodge assist per Vendrame che riporta il punteggio in parità. Nella ripresa nuovo vantaggio milanese con Banchero, ma Ferrara reagisce e Gaboriau dal lato di destra firma il 3-3. L’HC Milano però attacca e con Vendrame tira e prende il palo, ma sul rimbalzo Fiala non sbaglia e mette a segno la doppietta personale e vantaggio sul 3-4. A metà ripresa Milano allunga, tiro di Banchero per il momentaneo 3-5. Ferrara trova la quarta rete della speranza con Duchemin ma non basta. E stasera a Milano c’è gara 3.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?