Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Il Cus al Trevisani attende Faenza

Con il morale da ricostruire e la testa ancora alla sconfitta nel derby di sette giorni fa, il Cus attende Faenza al Trevisani con fischio di inizio alle 15,30.

I Lyons Piacenza capolista viaggiano ora a più 7 ed hanno un calendario che non dovrebbe nascondere troppe insidie: Ferrara non vuole lasciare nulla di intentato ma ovvio che deve sperare in passi falsi altrui dopo il ko della settimana scorsa.

In settimana lavoro soprattutto mentale per rifocalizzare obiettivi di una stagione comunque da protagonista: alcuni acciacchi ed infortunati costringono lo staff tecnico a valutare diverse opzioni in una formazione ancora orfana di Ippolito e con Cestari ed Amodio fortemente condizionati da problemi alla spalla. Alla cerniera Lazzari- Scannavacca in mediana il compito di gestire un match che gli ospiti proveranno a vincere nei primi cinque uomini, in attesa di buone notizie da altri campi.

Jacopo Rubbi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?