Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

Il dg Gazzoli prolunga il contratto fino al 2025

Tacopina: "Andrea rimarrà con noi altri tre anni per proseguire il lavoro che abbiamo iniziato"

15 giu 2022

Andrea Gazzoli ha rappresentato l’anello di congiunzione tra le società controllate dalla famiglia Colombarini e Joe Tacopina. Il direttore generale – arrivato a Ferrara nell’estate 2017 subito dopo la promozione in serie A – continua a rivestire un ruolo determinante nel club biancazzurro.

Tanto che proprio ieri Gazzoli ha prolungato il proprio contratto con la Spal fino al 30 giugno 2025. Il direttore generale aveva un altro anno di contratto (fino al 30 giugno 2023), ma la società di via Copparo ha deciso di estendere il rapporto premiando il suo lavoro.

Nel 2025 saranno otto gli anni in biancazzurro del dirigente di Viareggio, che ha trovato nella nostra città e soprattutto nella Spal una seconda casa.

"Fin dal primo giorno qui a Ferrara, ho visto in Andrea Gazzoli un manager serio e preparato – afferma il presidente Tacopina –.

Un professionista che ha sempre portato avanti e tutelato gli interessi della Spal in maniera onesta e trasparente. Persone così meritano la nostra fiducia e quella della città di Ferrara. Sono felice che Andrea rimanga con noi per i prossimi tre anni nei quali avrà la possibilità di continuare l’ottimo lavoro svolto fino ad oggi e di implementare ulteriormente le nostre strutture: centro sportivo, stadio e convitto destinato ai ragazzi del settore giovanile, operazioni che renderanno il club che noi tutti amiamo ancora più importante".

Gazzoli intraprese la carriera dirigenziale nella sua Viareggio nel 2005, dopo aver appeso le scarpette al chiodo. Successivamente ha ricoperto l’incarico di direttore generale nel Grosseto e nel Venezia, passando nel 2014 al Vicenza. E dopo un’esperienza triennale nel Lane, dal 2017 lavora nella Spal che in precedenza (ai tempi del presidente Mattioli e del direttore sportivo Vagnati) non aveva nel proprio organigramma un vero e proprio direttore generale.

s. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?