Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Il futuro di Clotet è sulla panchina del Brescia Pecchia a Parma, Ascoli, Cagliari e Pisa aspettano

7 giu 2022

La Spal ha sbrigato la pratica allenatore subito dopo la fine del campionato, rinnovando la fiducia a mister Venturato, che comunque poteva già contare su un ulteriore anno di contratto. Non tutte le società di serie B hanno fatto lo stesso, anzi sono tante quelle ancora in alto mare. È in qualche modo legata al club biancazzurro la trattativa tra Clotet e il Brescia.

Nel senso che Pep è legato alla Spal fino al 30 giugno, quindi teoricamente soltanto dopo quella data potrà diventare ufficialmente il nuovo allenatore delle rondinelle. L’accordo sembra comunque già stato raggiunto, e per il tecnico catalano si tratterebbe di un ritorno sulla panchina del Brescia che aveva lasciato soltanto un anno fa per approdare alla Spal. Se il presidente Cellino quindi ha già preso la propria decisione, non si può dire altrettanto per i dirigenti di Ascoli, Cagliari, Perugia, Pisa e Sudtirol che stanno sfogliando la margherita con tantissime candidature sul piatto. Il Benevento dovrebbe andare avanti con Caserta, così come il Frosinone con Grosso e il Genoa con Blessin.

A Venezia manca solo l’ufficialità per l’annuncio di Javorcic, che dopo aver trascinato il Sudtirol alla promozione in serie B proverà a riportare gli arancioneroverdi nel massimo campionato.

Il Parma ha puntato su Pecchia, fresco di promozione in serie A con la Cremonese. Non mancano però le società che hanno confermato immediatamente i rispettivi allenatori. Oltre alla Spal, hanno scelto la linea della continuità le matricole Bari e Modena con Mignani e Tesser, ma anche il Cittadella con Gorini, il Como con Gattuso e la Ternana con Lucarelli.

Infine, è tutta da decifrare la situazione delle squadre calabresi, con Stellone e Bisoli che – per motivi diversi – non hanno ancora deciso in maniera definitiva se restare o lasciare le panchine di Reggina e Cosenza.

s. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?