La Pallacanestro Vigarano macina nuovi innesti. È Elena Tasevska, ala del 2002 di formazione italiana e di nazionalità macedone, l’ultimo arrivo fra le fila estensi. Ad appena 18 anni, Elena è un prospetto interessante su cui lavorare per coach Castelli e il suo staff, una ragazza che porta entusiasmo ed energia alla sua prima esperienza nel massimo campionato italiano. Anche Elena, ha già incrociato la propria strada con il direttore tecnico vigaranese Claudio Bagnoli, che a Forlì l’anno scorso ha avuto modo di osservare il potenziale della giovanissima atleta. Un roster quindi che si appresta alla sua definizione, per cui: "Il tutto verrà completato presto con cinque o sei atlete giovani del territorio – così Bagnoli –. Stiamo facendo scouting in questi giorni, anche perché non pensiamo più nel breve termine di concludere altri colpi con ragazze che non siano di qui. È il momento di pensare alle nostre giovani".

In casa Tramec Cento invece, resta vivo, come anticipato, l’interesse per il play under Andrea Epifani, nell’ultima stagione agli Stings Mantova. Sarà lui il prescelto per fare il cambio di Moreno? Intanto ieri è stato ufficializzato l’ingaggio, già noto, di Matteo Berti.

f.z.