Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

La Centese in panchina si affida a Lega, ex tecnico del Persiceto Pittaluga piace a Comacchiese e X Martiri, Battaglioli a Bevilacqua

11 giu 2022

La Centese ha scelto: sarà l’allenatore uscente del Persiceto 85 Mario Lega a ricoprire il ruolo di allenatore della prima squadra e cercare di rilanciare i biancocelesti dopo la retrocessione in Prima categoria. "Ancora non è ufficiale, ma siamo molto vicini", conferma il nuovo direttore sportivo Lorenzo Malaguti. Il mister in pectore della Centese vanta un curriculum di tutto rispetto e conosce molto bene la categoria. Nelle ultime stagioni ha ricoperto il ruolo di vice allenatore al Mezzolara, in Serie D. Offerta importante del Bondeno per bomber Farinelli, che però ha deciso di restare al Pontelagoscuro. Non solo la X Martiri, anche la Comacchiese ha presentato un’offerta a Tommaso Pittaluga, regista del Mesola. Bel colpo del Gallo, che si è rafforzato in attacco con Jardi, attaccante ex Terre del Reno e Gualdo Voghiera. Intanto a Bevilacqua il nuovo allenatore è Battaglioli. Il Casumaro vuole riportare in rossoblù Manfredini, quest’anno a San Felice. Il capitano della squadra, il difensore Benini, è nel mirino di tante società, "ma resterà da noi – ne è sicuro il ds Marcello Sfargeri – Il Ponte ci prova tutti gli anni". Intanto si è scatenata una guerra di mercato per Andrea Vanzini, che il Sant’Agostino vorrebbe portarlo in dote al nuovo allenatore Zaccaroni. "Il comportamento del Masi è esagerato e intransigente – dice papà Vanzini, procuratore dell’attaccante – mio figlio ha 22 anni e trattenere un giocatore con la forza non mi pare corretto".

Franco Vanini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?