Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Marongiu trascinatore, la Copparese è salva

Successo sul campo della Vadese per 3-1 dei rossoblù, che restano così in Eccellenza grazie ad un grande finale di stagione

Vadese

1

Copparese

3

VADESE: Peqini, Mazia, De Rosa, Tonelli, Blandamura, Cotti, Satalino, Sassu, Iovino, Scarpati (30’ st Strawally), Fares. A disposizione: Da Campo, D’Abronzo, Ahumada, Mannocci, Betti, Tonetti. All.: Soldati.

COPPARESE: Bianconi, Aguiari, Scaramelli, Frignani, Taribello, Telloli, Catozzo, Giuriola, Allegrucci (40’ pt Igboeli), A. Marongiu, Zanella. A disposizione: Vaccari, Benini, Spanò, Veronese, Guariento, Malagutti, F. Marongiu, Visentini. All.: Ricci.

Arbitro: Traini di San Benedetto del Tronto.

Reti: 41’ pt A. Marongiu (C), 4’ st Giuriola (C), 31’ st Tonelli (V), 45’ st A. Marongiu (C).

Note: ammoniti: Mazia (V), Taribello (C).

LA COPPARESE compie l’impresa e conquista la salvezza battendo per 1-3 la Vadese Sole Luna. Serviva solo un successo ai rossoblù, dopo l’1-1 dell’andata al "Preziosa", e così è stato, con ancora una volta Marongiu in veste di trascinatori, che ha aperto e chiuso le marcature dei rossoblù.

Dopo un inizio di partita dove le due squadre badono a controllarsi tra di loro, al 38’ pt i padroni di casa hanno una nitida occasione da gol con un tiro di Sassu che mette in seria difficoltà l’estremo difensore ospite, sulla ribattuta Tonelli sbaglia incredilmente.

Pochi istanti dopo è Scarpati a fallire la rete solo davanti a Bianconi. Al 41’ pt sono i ferraresi a sbloccare il risultato con un eurogol dalla distanza di Alessandro Marongiu. La rete dà vigore alla formazione di mister Ricci, che, al 4’ st, raddoppiano grazie a Giuriola.

La gara a questo punto è nelle mani degli uomini di Ricci, ma al

31’ st Tonelli riapre la partita e ridà speranza alla squadra di mister Soldati, che torna a crederci fino agli ultimi istanti, fino a quando, allo scoccare del 45’ st, è ancora Alessandro Marongiu a suggellare la salvezza della Copparese e la retrocessione nella categoria inferiore della Vadese Sole Luna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?