Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Mesola lotta fino all’ultimo ma Massa Lombarda la spunta

Promozione, va ai romagnoli la finale playoff contro i castellani. Dopo 11’ il risultato si sblocca per la squadra di casa, poi il pari di Pittaluga

30 mag 2022
Enrico Calderoni del. Mesola
Enrico Calderoni del. Mesola
Enrico Calderoni del. Mesola
Enrico Calderoni del. Mesola
Enrico Calderoni del. Mesola
Enrico Calderoni del. Mesola

Massa Lombarda

3

Mesola

1

MASSA LOMBARDA: Lusa, Braccioli, Marzocchi, Campomori, Hysa, Giuliani, Ghini, Derjai, Tosi, Ferri (43’ st Colino), Sona (37’ st Nico). A disposizione: Montroni, Manfredini, Taroni, Giorgi, Tola, Bonora, Zugumara. All.: Scozzoli.

MESOLA: Calderoni, Lucci, Scabin, Manari, Pittaluga, Perini, Mironstev (34’ st Boscolozemolo), Ferrara, Bellomo, Cantelli (16’ st Cassette), Corradin (24’ st Merighi). A disposizione: Guarnieri, Zanella, Falvo, Rizzi, Mazzocchi, Crepaldi. All.: Frasson.

Arbitro: Accomando di Imola.

Reti: 11’ pt Campomori (Ma), 14’ pt Pittaluga (Me), 13’ st Ferri (Ma), 50’ st Derjai (Ma).

Note: ammoniti: Campomori (Ma), Ghini (Ma), Derjai (Ma), Ferri (Ma), Sona (Ma), Pittaluga (Me), Merighi (Me), Cassette (Me).

IL MASSA Lombarda si aggiudica i play-off del girone, battendo di fronte al proprio pubblico il Mesola. Passano solo 5’ ed arriva la prima occasione: conclusione da distanza ravvicinata di Bellomo, Lusa riesce a respingere. Dopo 11’ di gioco il risultato si sblocca. Su azione di calcio di punizione la palla arriva in area, si crea una mischia e Campomori la risolve infilando il pallone in rete. Passano solo 3’ ed arriva il pareggio ospite: il direttore assegna un calcio di punizione dal limite dell’area: da posizione centrale Pittaluga calcia forte e teso, la palla s’infila nell’angolino basso.

Nella ripresa i padroni di casa partono con il piede giusto e dopo 13’ arriva il nuovo vantaggio: Derjai sfonda sulla destra, palla al centro per Sona che vede l’inserimento di Ferri, solo contro il portiere non sbaglia. Il Mesola prova il tutto per tutto nei minuti finali, sbilanciandosi in avanti. Al 90’ ci prova Boscozomolo, ma il portiere di casa respinge e salva i suoi. Al 5’ di recupero, i padroni di casa chiudono i conti: ripartenza di Derjai da centrocampo, arriva al limite dell’area, salta l’ultimo difensore e con una rasoiata infila la palla sotto la traversa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?