Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Prima Categoria, la finale playoff

Il Berra alza bandiera bianca ai supplementari. Fruges approfitta degli spazi e va a segno

30 mag 2022

FRUGESPORT

1

BERRA

0

FRUGESPORT: Nicolini, Capra, Mari, Kociu (46’ Ramoz), Seck, Tabanelli, Nadir, Lanzoni, Bongoura, Longari, Negrini. All. Betti.

BERRA: Benini, Monti, Boselli, Stabellini, Tralli, Zucconelli (83’ Maresca), Vagni (83’ Chendi), Bertasi, Astolfi (95’ Reyes), Villani, Benetti (107’ Marabini, 117’ Franciosi). All. Grassi.

Arbitro: Gheorghe Cucereanu della sezione di Finale Emilia.

Marcatore: 112’ Bongoura.

Note: espulsi al 113’ Benini e dalla panchina Tosi.

Si arrende ai supplementari il Berra, messo sotto di misura da una Fruges determinata. I romagnoli avevano il vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre; la strategia di Diego Grassi è stata di temporeggiare, con difesa attenta e pungere in contropiede; operazione che si era rivelata vincente nel primo spareggio play off, a Consandolo. Aveva funzionato per quasi due ore anche in Romagna, per infrangersi nel finale. Con la vittoria sul Berra la Fruges ha buone probabilità di salire di categoria, essendo posizionata al terzo posto nella graduatoria regionale. E’ stata una partita equilibrata, con una leggera superiorità della Fruges. Primo tempo avaro di occasioni, a parte due opportunità per Villani e Astolfi, finite comunque fuori bersaglio. Secondo tempo sulla falsariga del primo, con la Fruges più intraprendente e il Berra asserragliato in difesa. Ospiti pericolosi con Astolfi: Villani dal fondo mette in mezzo, respinta timida della difesa, raccoglie Astolfi, da sotto misura non trova la porta. Occasione migliore per la Fruges, con Bongoura in contropiede, davanti al portiere calcia a lato. Si va ai supplementari. Nel primo la difesa rossoblù regge l’offensiva romagnola, nel secondo capitola a una manciata di minuti dalla fine. Nel tentativo di sbloccare il risultato (un pareggio avrebbe ugualmente condannato i ferraresi) gli ospiti hanno lasciato qualche spazio, in uno di questi al 113’ si inserisce Bongoura, se ne va in contropiede, chiama all’uscita il portiere e lo trafigge. Subito dopo in contropiede Benini stende un avversario lanciato a rete e guadagna gli spogliatoi.

Franco Vanini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?