Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Prosegue la prevendita per domani Curve e gradinata a cinque euro

Intanto oggi alle 18.30 al teatro Nuovo un evento con ospite Fabio Capello.. Ci sarà anche Joe Tacopina

Con uno stadio da 16mila posti, in serie B ormai è pura utopia pensare di riuscire a fare sold out. Soprattutto con una squadra che lotta per non retrocedere e che in casa ha vinto appena tre gare in tutto il campionato. È il Lecce a comandare la classifica dell’affluenza negli stadi di serie B con una media di 9.300 spettatori, seguito a distanza siderale da Parma (5.600) e Frosinone (5.300). La Spal occupa la decima posizione con una media di 3.900 presenze, ma sfruttando la speciale promozione (ingresso unico a cinque euro in curva Ovest, curva Est e gradinata ad eccezione della gradinata Gold), domani pomeriggio la società biancazzurra spera di riuscire a battere il record stagionale registrato lo scorso novembre nel match col Perugia (5.100 spettatori).

Per tutelare i sottoscrittori dell’ultimo mini-abbonamento a tre gare (Cosenza, Crotone e Frosinone), il club riserverà agevolazioni che verranno comunicate successivamente. Si ricorda che la capienza dello stadio sarà del 100%, e che è possibile acquistare i tagliandi online sul sito di Vivaticket e presso i locali abilitati, mentre le biglietterie del Mazza apriranno i battenti il giorno della partita con una maggiorazione di cinque euro. La vendita libera è entrata nel vivo (proseguirà fino alle 14 di domani), e al momento risulta ampia disponibilità in tutti i settori dello stadio.

INIZIATIVA. Oggi alle 18,30 al Teatro Nuovo di Ferrara è in programma un appuntamento speciale, organizzato dalla Spal. Ospite d’onore dell’evento sarà Fabio Capello, che racconterà la sua esperienza in biancazzurro, la sua carriera da calciatore e allenatore, nonché la vita fuori dal campo. All’iniziativa – riservata ad un ristretto numero di invitati e quindi non aperta al pubblico – parteciperanno anche il presidente Joe Tacopina e la dirigenza del club di via Copparo. s.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?