Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Sama Portomaggiore, notte speciale a Pineto

Questa sera a Pineto ultimo atto dello spareggio play off per la Sa.Ma. Portomaggiore. Alle 20.30 nella cittadina abruzzese è in programma gara tre, ultima del primo turno: chi vince passa il turno, chi perde ha finito la stagione. Al Pala Santa Maria i gialloblù di coach Marco Marzola (foto) si giocheranno l’opportunità di entrare nelle semifinali promozione al via da domenica 1° maggio. Rispetto al girone bianco di A3 dov’era inserita Sa.Ma., la serie tra le due squadre sarà l’unica a decidersi alla "bella", così come l’eventuale avversaria della semifinale, che uscirà dalla sfida tra Wow Green House Aversa e Opus Sabaudia, rispettivamente prima e ottava del Girone blu. "Fin dalla presentazione di gara uno – spiega l’allenatore Marco Marzola – avevo confermato l’equilibrio della sfida con Pineto. Siamo stati bravi a rimettere in discussione il passaggio del turno".

Alla vigilia dell’incontro, il tecnico portuense rimane concentrato sulle cose da mettere in campo: la parole di presentazione della quinta sfida stagionale tra le due formazioni sono superflue. "Per noi – riprende il timoniere gialloblù – sarà la gara più importante dell’anno. Abbiamo mandato la serie allo spareggio decisivo per darci un’altra opportunità. Domenica a Portomaggiore, con l’acqua alla gola, siamo riusciti a vincere un incontro molto complicato. Dovessi dare percentuali di passaggio, direi 51% Abba Pineto ma solamente per il fattore campo. Sarà determinante mantenere alto il livello di gioco: nelle due partite precedenti siamo riusciti a farlo. Dovremo mantenerlo anche nella prossima". Finora il bilancio è una vittoria per parte: in Abruzzo gli uomini di Bertoli avevano vinto 3-1, a Portomaggiore i gialloblù di Marzola con lo stesso risultato. Da notare che l’anno scorso il Team Volley Portomaggiore si era classificato sesto al termine della classifica regolare ed eliminato al primo turno (senza passare della bella) da parte di Macerata. Franco Vanini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?