Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Sant’Agostino tratta anche Vanzini dopo Gherlinzoni, Gessoni e Guerzoni

Il dg dei torelli Quarella: "Hanno provato anche con Valesani, ma ha rifiutato per restare con noi"

9 giu 2022
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)
Anche Vanzini vorrebbe prendere la strada di Sant’Agostino (Foto Bp)

E’ battaglia di mercato tra il Sant’Agostino e il Masi Torello Voghiera. Già hanno preso la strada per Sant’Agostino Gherlinzoni, Gessoni e Guerzoni, ma il club ramarro non intende fermarsi qui e sta tentando anche con il difensore Valeriani e l’attaccante Vanzini, il gemello del gol di Gherlinzoni. "Il ragazzo mi aveva dato la parola che sarebbe rimasto – sostiene il direttore generale del Masi, Graziano Quarella – che per me vale come un contratto. Il padre dice che non aveva firmato e il cartellino è il suo, poi Vanzini ha cambiato idea in corsa e adesso vuole andare a giocare con Gherlinzoni. Mi sono sentito pugnalato alle spalle: adesso se lo vogliono devono venire a trattare. Hanno provato anche con Valesani, il difensore rivelazione del campionato. Ha rifiutato perché si era impegnato per restare, si è dimostrato un uomo". Vanzini piaceva molto anche alla neo promossa Comacchiese. "Ci ho provato – conferma Oscar Cavallari – ma mi ha detto vuole giocare in squadra con Gherlinzoni. E Centonze del Sant’Agostino? E’ nella lista, ma ancora niente di concreto. La priorità è per l’attacco, poi serve un play davanti alla difesa. Fiorini? Per ora ’ni’". Spunta l’allenatore della Centese. Il club del presidente Fava vorrebbe Roberto Cantaroni, protagonista dell’annata brillante del Cavezzo, squadra modenese che si è piazzata al terzo posto. Nel frattempo si susseguono le voci di giocatori biancocelesti in uscita. Come l’attaccante Carpeggiani, corteggiato dalla neo promossa X Martiri, a cui piacciono anche il centrocampista Luca Bianchi e il difensore Gasbarro del Molinella, che interessano anche al Consandolo. Lascia Porotto invece bomber De Martino, diretto a un club bolognese di Promozione. La Bondenese è interessata a Sovjili, che prenderà il posto di Zanirati che smette, e anche all’attaccante Farinelli del Pontelagoscuro.

Franco Vanini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?