Foto di gruppo per i partecipanti alla manifestazione
Foto di gruppo per i partecipanti alla manifestazione

Lo scorso 25 febbraio, a Ferrara, avrebbe avuto inizio il G.P. Orlandi Gruppioni, ma poche ore prima un’ordinanza regionale fermava ogni evento sportivo. Dopo 104 giorni, proprio al bocciodromo di Ferrara, è ripresa l’attività boccistica competitiva a carattere promozionale organizzata dalla Fib e dalla Bocciofila La Ferrarese. La Ferrarese è stata la prima società a candidarsi per questo tipo di eventi, che proseguiranno con le tappe di Argenta (lunedì 13 luglio), Malalbergo (20 luglio), Borgo Panigale (seconda metà di agosto). Fa notizia l’impresa dei padroni di casa, Massimo Borsetti e Alessandro Favretti, che hanno chiuso al terzo posto dopo aver superato la coppia favorita, formata dall’azzurrino Nicolò Lambertini e da Stefano Masetti dell’Italia Nuova di Bologna. Borsetti e Favretti si sono arresi in semifinale (8-7) agli argentani Checcoli e Marchi, mentre nell’altra semifinale si sono confrontati Andrea Mazzoni (Sanpierina) e Amjed Rassas (La Ferrarese), con Renzo Maestri e Martina Zurigo (La Fontana), sfida che ha visto i primi spuntarla per 8-6. La finale ha visto Rassas-Mazzoni vincere senza difficoltà contro gli argentani.