Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Trattativa col Torino per la punta Rauti Seculin a Modena

18 giu 2022

L’ultima idea della Spal per l’attacco porta a Nicola Rauti, classe 2000 di proprietà del Torino. A quanto pare, non si tratta di un semplice sondaggio, col club biancazzurro che ha già incontrato gli uomini mercato del Toro (il direttore sportivo è l’ex Vagnati) per intavolare una trattativa. Rauti naturalmente non è un profilo in grado di stuzzicare la fantasia dei tifosi spallini, ma una punta di prospettiva che entrerebbe a fari spenti nel gruppo di mister Venturato con l’obiettivo di scalare gradualmente le gerarchie. Il 22enne di Legnano ha fatto la trafila nel settore giovanile granata, ma in prima squadra ha giocato una sola gara di Coppa Italia. Nelle ultime tre stagioni infatti la società presieduta da Cairo ha preferito girarlo in serie C per fargli fare esperienza. Nel campionato 2019-20 ha collezionato cinque gettoni nel Monza segnando un gol, mentre nei due tornei successivi è stato protagonista in due piazze importanti come Palermo e Pescara. Nella stagione 2020-21, in rosanero ha giocato 34 partite impreziosite da quattro reti. In quella appena conclusa invece è arrivato a quota sei gol in 32 presenze con la maglia del Delfino. Nulla di eclatante, ma è comunque un attaccante che ha gravitato a lungo nel giro delle nazionali di categoria e sono in molti a scommettere che prima o poi esploderà. Il direttore tecnico Lupo e mister Venturato sono abituati a puntare e lavorare su profili di questo tipo, quindi non ci sarebbe da stupirsi se l’operazione decollasse. Per Rauti sarebbe la prima esperienza in serie B, dopo 72 presenze in C. Intanto, il Modena ha trovato l’intesa con il portiere Andrea Seculin.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?