Triathlon. Mainini brilla a San Giovanni. Falleni si piazza ai piedi del podio

Il Cus Ferrara si distingue nel Triathlon Sprint di San Giovanni in Persiceto, confermando il proprio valore con prestazioni di alto livello e conquistando importanti piazzamenti e titoli regionali. Davide Mainini e Mirco Bertasi brillano sul podio, mentre altri atleti del team ottengono risultati di rilievo, dimostrando impegno e determinazione.

Mainini brilla a San Giovanni. Falleni si piazza ai piedi del podio

Mainini brilla a San Giovanni. Falleni si piazza ai piedi del podio

Ancora una grande prova per il Cus Ferrara, impegnato nel Triathlon Sprint di San Giovanni in Persiceto, terza tappa dell’Emilia Romagna Tri-Cup 2024, valevole anche per il Campionato regionale sulla corta distanza (750 di nuoto in piscina, 20Km in bici e 5km di corsa). In gara brilla Davide Mainini, che grazie a una nuotata potente e ad una frazione di corsa velocissima, conferma l’enorme potenziale salendo sul 2° gradino del podio nella categoria S1 con il tempo di 1h04’18”, ad una manciata di secondi dal primo classificato. L’altro argento di giornata arriva grazie a Mirco Bertasi, che con una gara di rara concretezza e regolarità in tutte le tre discipline, taglia il traguardo con il tempo di 1h08’02” conquistando il 2° posto nella categoria M4 e, soprattutto, il titolo di campione regionale sulla distanza sprint. Ai piedi del podio si piazza invece Filippo Falleni, che conferma i grandi progressi nella triplice con una gara attenta e veloce che gli vale il 4° posto nella categoria S1 con il tempo di 1h09’17”, risultato frutto di una terza frazione magistrale conclusa correndo sotto i 4’/km. Nella categoria M2 il mai domo Alessio Balboni, bissa l’ottimo risultato della settimana scorsa nello Sprint di Salò con una gara quasi perfetta che gli fa guadagnare il 12° posto di categoria con il tempo di 1h07’26”. Ottima anche la prestazione di Davide Pignatti, che ferma il cronometro dopo 1h09’47” e raggiunge un meritatissimo 9° posto nella categoria M3. Altra prestazione di rilievo è quella di Marco Andreolini che guadagna il 12° posto nella categoria M4 con l’ottimo tempo di 1h12’54”: uscito dall’acqua tra i migliori, il cussino non perde terreno in bici e chiude bene l’ultima porzione di gara. Si conferma atleta di ottimo livello anche Luca Visintini capace di amministrare bene le forze nelle prime due frazioni e di giungere con un buon ritmo al traguardo dopo 1h13’16”, tempo che gli vale il 20° posto nella categoria M3. Tra le donne Chiara Marchesini, alla sua seconda esperienza nel mondo della triplice, parte guardinga nel nuoto ma rompe presto gli indugi e con il tempo di 1h32’18” conquista con merito l’8° posto tra gli S4. Nella categoria M6 Giovanni Grazzi, all’esordio stagionale, giunge 4° e manca il podio per pochi secondi grazie ad una prova caparbia ed attenta, tagliando la finish line dopo 1h26’04”.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su