Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Under 18, la final four scudetto nelle Marche dal 16 Roma-Spal sarà ad Ascoli, poi Fiorentina-Bologna

9 giu 2022

È un calendario quantomeno curioso quello dei playoff del campionato under 18, con la Spal che una decina di giorni fa ha travolto il Torino staccando il pass per la semifinale con la Roma. Per completare gli accoppiamenti della Final Four restava da disputare il match tra Fiorentina e Inter, che si sono affrontate ieri sul campo della Viola. Ebbene, la Fiorentina si è imposta con un secco 3-0, qualificandosi alla semifinale che la metterà di fronte al Bologna. La Final Four si disputerà nelle Marche tra il 16 e il 18 giugno, con Roma-Spal in programma giovedì prossimo allo stadio Del Duca di Ascoli e la finalissima fissata due giorni dopo. La squadra di Scurto sfiderà i biancazzurri dopo oltre un mese di stop, ma potrà contare sul contributo di una serie di giocatori che in precedenza facevano parte della selezione Primavera. E in ogni caso, stiamo parlando del gruppo che ha dominato la regular season, opposto alla mina vagante biancazzurra che vuole continuare a sognare.

Nel frattempo, si registrano diverse prestazioni di rilievo nelle nazionali di categoria da parte dei giovani spallini. Il centrocampista finlandese Markhiyev e il difensore ungherese Csinger per esempio sono stati protagonisti nelle qualificazioni ai prossimi Europei under 21. Markhiyev è stato in campo 80 minuti in occasione del successo casalingo per 3-0 della Finlandia contro l’Azerbaigian.

Csinger invece ha avuto la soddisfazione di esordire con la maglia dell’under 21 dell’Ungheria, che si è imposta sul campo della Lettonia (0-2).

Infine, Peda – ormai a tutti gli effetti un giocatore della prima squadra della Spal – ha giocato l’intera gara disputata a San Benedetto del Tronto (provincia di Ascoli) dall’under 20 della Polonia contro i pari età dell’Italia. Per la cronaca, la selezione polacca l’ha spuntata di misura (0-1) con rete di Tkocz nel finale.

s. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?