Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 apr 2022

Vigarano ai playoff Borghi: "Possiamo essere la sorpresa"

28 apr 2022

Vigarano, è arrivato il tuo momento. Sabato a Firenze (palla a due alle 18), gara 1 dei quarti di finale playoff contro le toscane, battute sabato scorso al PalaVigarano. Un successo che ha consentito alle ragazze di Borghi di blindare il quinto posto. "Sabato, la partita è andata come sperato: proprio come l’avevamo preparata. Siamo riusciti a tenere le loro lunghe ad una manciata di punti segnati, rispettando in pieno il piano partita e giocando bene di squadra, con grande coralità – ha affermato coach Massimo Borghi –. Sappiamo però che tra due giorni ci aspetterà una sfida diversa: nelle gare da dentro-fuori la mentalità cambia e, di conseguenza, sarà una vera battaglia, soprattutto sul loro campo, che è molto ostico". Da Firenze…a Firenze, ma questa volta, con la pressione del clima playoff. "Sarà una partita difficile, in cui dovremo dare il massimo e in cui le motivazioni verranno da sé, consapevoli che possiamo batterle, come successo sabato scorso. L’obbiettivo sarà sempre quello di limitare le loro due lunghe, Reani e Poggio, e contenere quanto più possibile Marta Rossini, che è una giocatrice straordinaria, nonché la miglior marcatrice del Girone Sud: è da lei che nasce tutto, per questo dovremo farle prendere meno fiducia possibile". "Il bilancio, per ora, è positivo – conclude Borghi –. Siamo riusciti a raggiungere il traguardo della post-season, in un’annata di transizione, in cui sapevamo che non sarebbe stato facile. Abbiamo tutte le carte in regola per poter dire la nostra, e rimango sempre convinto che potremo essere la vera mina vagante di questi playoff".

Giovanni Poggi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?