Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

X Martiri, quasi fatta Bagarre per i posti in zona playoff

E sono otto le vittorie di fila: la X Martiri cala il poker al Santagata e prenota la promozione con largo anticipo. "Abbiamo giocato molto bene, con autorevolezza, senza lasciare nulla ai romagnoli – dice il vicepresidente Ennio Bizzarri – Il salto di categoria di categoria è a portata di mano, manca l’ultimo sforzo". Bisogna espugnare però il campo della Fruges. "Non sarà semplice, anche perché la Fruges è l’unica squadra con la quale abbiamo perso. I romagnoli vinsero 2-0, una gara brutta e nervosa, con due espulsi. E’ una squadra solida, di temperamento. Rispetto all’andata però è cambiato tutto: abbiamo incamerato otto vittorie consecutive, abbiamo vinto anche tutti gli scontri diretti". In caso di vittoria la X Martiri sarebbe promossa con tre partite di anticipo. Avete già predisposto la festa a Porotto? "Faremmo eventualmente un po’ di festa a fine partita, ma la festa vera a propria sarà il 15 maggio, con tutte le categorie del settore giovanile, del calcio a cinque e naturalmente la prima squadra". "La sorpresa di giornata – interviene il presidente del Consandolo, Luigi Maggi – è il pareggio al 94’ e in doppia inferiorità numerica del Berra con la Fruges. Abbiamo così ridotto lo svantaggio e siamo a un solo punto di distacco dalla seconda. Di qui alla fine il nostro obiettivo è centrare il secondo posto per giocare entrambe le partite dei play off in casa. Nelle ultime quattro partite avremo in trasferta partite abbordabili con Olimpia Quartesana e Santagata, mentre in casa gli scontri diretti con il Ponte e la Fruges, proprio all’ultima giornata".

f. v.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?