Matteo Frassineti, assoluto protagonista nella sfida contro i Turchese

Forlì, 21 giugno 2018 - Prosegue senza sosta il Marghe All Star, giunto alla sua terza serata di partite. Una serata caratterizzata da due match chiusi con scarti molto importanti, prima della sfida delle 21.15 tra Arancioni e Turchese vinta dai primi per 82-75 dopo aver condotto il match per tutti i 48', ma con un finale non privo di brividi.

BLU - GRIGIO 74-100 (15-26; 32-51; 51-71)

Arriva una vittoria all'esordio per la squadra Grigia che abbatte per 100-74 dei Blu decimati dalle assenze. In avvio sono subito i Grigi a prendere in mano il match trascinati da un Mingozzi in versione tiratore e dalle sortite nel pitturato avversario. Ballardini prova a tenere i suoi in scia, ma dura poco: il divario vola subito oltre la doppia cifra di vantaggio e i Grigi non si fanno scivolare dalle mani il match, nonostante la grandinata (18 bombe) messa in campo dai Blu. Nel finale, è Primavera a realizzare il canestro che vale la tripla cifra.

BLU: Schiavarelli 13, Lazzarini 11, Bianchi 15, Ballardini 16, Raffoni 7, Sughi 12, Valmori.

GRIGIO: Mingozzi 17, Cortini 9, Primavera 10, Monti 2, Valentini 17, Picone 11, Lombardi 12, Rossi 12, Neri 4, Latoszek 6, Ninoli.

VERDE - NERO 93-34 (19-9; 38-19; 76-26)

Nel secondo match di giornata, l'uragano Verde si abbatte sui giovanissimi Neri: 93-34 è il severo finale di un match mai in discussione. Solo nel primo quarto i Neri provano a stare in scia con un paio di sprazzi di Augelli. Nei secondi 12', Fabio Bergantini e Agatensi mettono luce tra le due squadre: all'intervallo, il tabellone recita 38-19. Dopo la pausa, però, l'attacco Verde scaglia in campo tutta la sua furia: Piani e Rosti propiziano un parzialone di 38-7 in un quarto, spaccando definitivamente il match.

VERDE: Bergantini F. 10, Vicari 4, Agatensi 20, Paganini 6, Onofri 5, Piani 19, Balzani 5, Rosti 16, Erani 2, Mariani 2, Cangini 4.

NERO: Galeotti 6, Amadori, Bertoni 3, Zecchini 3, Landi, Caimmi 3, Albonetti 2, Cavallari 2, Di Giorgio, Cavina 6, Augelli 5, Pedrizzi 2, Giangrandi 2.

TURCHESE - ARANCIONE 75-82 (13-19; 34-44; 44-75)

Nella sfida delle stelle, la spuntano gli Arancioni battendo i Turchese al termine di un match vibrante. In avvio, regna l'equilibrio con Piazza a segnare i primi punti e a dare il vantaggio ai suoi. Nel secondo quarto è Jackson a suonare la carica, ma dall'altra parte Frassineti risponde presente, martellando la retina e dilatando il divario. Nel terzo quarto, si scatenano gli Arancioni, che guidati dalle bombe di Pierich e dalle sortite di Nervegna scavano il solco. I Turchese sembrano paralizzati, ma Battistini suona la carica con due bombe. Sul -31 il match parrebbe chiuso, ma la difesa Turchese alza il volume, chiudendo il canestro agli avversari. In attacco, Campori e Nicolò Brunetti colpiscono con costanza, riportando la loro squadra sul -10 a 90" dal gong. Lì, però, la rincorsa finisce: la bomba di Carraretto mette la parola fine al match.

TURCHESE: Ronci 3, Rustignoli, Campori 13, Jackson 20, Battistini 9, Baccarini, Servadei 10, Bourkadi 2, Brunetti N. 14, Savorani 4.

ARANCIONE: Pierich 12, Ravaioli 14, Carraretto 20, Frassineti 24, Nervegna 6, Piazza 6, Genesi, Molea, Cavina ne, Goglia, Bergantini L., Simoncelli, Gaudenzi.

Oggi ultimo turno di questa settimana: alle 19.15, va in scena l'interessante scontro tra Grigi e Gialli; alle 20.15 ci sarà la sfida tra Arancioni e Neri; alle 21.15 chiude il programma la sfida tra Rossi e Bianchi.