Una gara della giornata
Una gara della giornata

Forlì, 26 giugno 2018 - Serata scoppiettante quella di lunedì al Marghe All Star: due gare terminate ai tempi supplementari e una vibrante sfida per il secondo posto (ma inutile ai fini del passaggio del turno) hanno allietato i tanti appassionati che hanno sfidato le temperature fresche del centro sportivo Cimatti di Roncadello.

VERDE - TURCHESE 63-82 (20-22; 31-38; 40-57)

La gara inaugurale vede la sfida per il secondo posto nel girone B tra Verdi e Turchesi: tra i primi assente di lusso Luca Piani, ben sostituito dall'esordiente Stefano De Fanti che, sin dai primi minuti, mena le danze con grande visione, ben imbeccando Agatensi e Bergantini. Dall'altra parte, però, i Turchesi sono sul pezzo e con Campori e Battistini si portano avanti all'intervallo. Dopo la pausa lunga, i Turchesi scappano guidati da una scarica di bombe di Ronci che porta il divario vicino ai venti punti di distacco. Negli ultimi 12' non succede granché: le squadre allargano le rotazioni e mandano a segno tutti gli effettivi.

VERDE: De Fanti 8, Balzani 5, Paganini 1, Cangini 9, Schiumarini 2, Agatensi 10, VIcari 2, Bergantini 12, Rosti 6, Onofri 3, Baldini 3, Erani.

TURCHESE: Rustignoli 2, Servadei 6, Battistini 12, Marzolini 4, Baccarini 8, Jackson 11, Campori 25, Ronci 14.

GRIGIO - ROSA 65-69 (12-11; 23-19; 39-30; 56-56)

In palio c'è il primo posto nel girone A: tra Grigi e Rosa ne esce una sfida equilibratissima e al cardiopalma, decisa solo dopo un tempo supplementare. Il primo tempo corre sul filo dell'equilibrio, con il collettivo Grigio a trovare fortuna nel pitturato e i Rosa in scia, aggrappati alle bombe di Simone Ravaioli. Nel terzo quarto, l'inerzia cambia, Cortini si mette e dà quella che sembra essere la decisiva spallata al match, portando i suoi avanti in doppia cifra. Finita? Macché: Plachesi segna due bombe di capitale importanza, ancora Ravaioli firma la parità nonostante il one man show di Cortini. Nel supplementare, Valentini e Primavera provano a fare pendere la bilancia sulla sponda Grigia, ma dall'altra parte trovano un pungente Agnoletti che dall'arco e dai liberi firma la vittoria dei suoi.

GRIGIO: Ninoli 2, Neri, Rossi 8, Valentini 10, Cortini 29, Picone, Lombardi, Primavera 13, Monti, Latoszek 2, Mingozzi 3.

ROSA: Plachesi 9, Biandolino 10, Vitali, Stella 4, Calabrese, Agnoletti 11, Ravaioli 28, Creta 7, Amaducci, Attanasio.

 

PISTACCHIO - BIANCO 52-48 (21-14; 28-27; 34-32; 44-44)

Match di chiusura denso di emozioni tra le due squadre del girone C: i Pistacchio partono forte, trascinati dalle sortite di Gavelli, ma Nicola Petrini prima tiene a galla i suoi, poi li riporta in scia nel secondo quarto, grazie ad una grandinata di bombe. Nel secondo tempo, nervosismo e punteggi rasoterra sono il menù di una partita in cui le squadre sembrano non voler terminare un valzer infinito. Negli ultimi minuti, i Bianchi sembrano poter prevalere, ma sull'ultimo possesso decisivo, la bomba di Prandini manda tutti al supplementare. Qui è il duo Gavelli-Calboli a segnare qualche prezioso canestro, mentre nell'altra metacampo si spegne la luce, consegnando la vittoria ai Pistacchio.

PISTACCHIO: Pestelli, Gavelli 16, Gasperini 1, Ricci, Tiselli 4, Berlati, Calderoni 7, Calboli 5, Biondi 2, Prandini 3, Panzavolta 4, Sanzani 4, Squarcia 6

BIANCO: Daltri, Giannetti, Marchini 5, Fagnoli, Solfrini 4, Viroli, Pulazzi Lo., Pulazzi Lu. 4, Petrini F. 9, Petrini N. 21, Moschini, Morriello 5.

 

Questa sera va in scena l'ultimo turno dei gironi: alle 19.15 si parte con Rosa-Blu; alle 20.15 toccherà a Pistacchio-Rosso. Chiude il programma il match tra Bianco e Viola.

Domani sera turno di riposo, giovedì andranno in scena le semifinali.