Timeout Arancione, la squadra di Carraretto sarà una delle finaliste

Forlì, 29 giugno 2018 – Sarà Rosso-Arancione la finale della nona edizione del torneo Marghe All Star che si giocherà mercoledì 11 luglio in piazza Saffi. Questo il verdetto delle semifinali giocate nella giornata di ieri sul campo del centro sportivo Cimatti di Roncadello che ha ospitato la prima fase della competizione.

ROSA – ROSSO 60-76 (27-25; 37-42; 46-62)

Dura poco più di un tempo la prima semifinale, poi i favoriti Rossi prendono il largo contro i Rosa. Nei primi 12', però, sono proprio questi ultimi a guidare nel punteggio, trascinati dalla verve del duo Biandolino-Ravaioli. Dall'altra parte, però, Emiliano Solfrizzi è un martello e a suon di bombe tiene a galla i suoi. Nel secondo parziale, l'attacco Rosa si inchioda, schiantandosi contro dei coriacei Rossi, che sull'asse Orlando-Russu si portano avanti nel punteggio. Dopo l'intervallo, si decide il match: Caroli e ancora Emiliano Solfrizzi mettono la quinta, portando il divario oltre la doppia cifra, soglia da cui non si scenderà più.

ROSA: Camporesi, Vitali 7, Amaducci 1, Creta 14, Biandolino 10, Ravaioli 24, Plachesi, Attanasio, Stella 2, Agnoletti 2.
ROSSO: Solfrizzi Em. 18, Rossi 6, Gasperini 9, Quercioli, Dal Seno, Rieschi, Caroli 16, Asani 3, Russu 9, Orlando 15, Spinosa, Sangiorgi.

ARANCIO – VIOLA 78-67 (20-15; 40-28; 61-46)

Anche nella seconda semifinale, tutto secondo pronostico: gli Arancio regolano i Viola per 78-67 al termine di una gara sempre condotta dai primi. Nel primo quarto, il duo Pierich-Frassineti porta subito avanti i suoi, nonostante un combattivo Cristofani tenga a galla i suoi. Il primo strappo arriva nel secondo quarto: un preciso Carraretto segna con continuità, portando il distacco oltre la doppia cifra. Dopo la pausa lunga, Collina prova a suonare la carica, ma anche Nervegna si unisce alla festa. Negli ultimi 12', i Viola tentano l'ultimo disperato assalto, ma gli Arancioni non si lasciano mai sfuggire il timone del match dalle mani.

ARANCIO: Pierich 14, Frassineti 9, Nervegna 11, Ravaioli 2, Molinari, Bergantini 2, Goglia 4, Molea 5, Ricci, Gaudenzi, Cavina, Carraretto 31.
VIOLA: Pinza 6, Cristofani 37, Collina 17, Checchi, Peracino 2, Ravaioli 5, Bombardi.

Ora l'appuntamento è per mercoledì 11 luglio in piazza Saffi: la serata si aprirà con un match dimostrativo di basket in carrozzina, seguito dal Rising Star Challenge, la sfida tra i giovani più interessanti del torneo. Poi gara del tiro da 3 punti e, a partire dalle ore 21, la finalissima.