Marghe All Star, prima giornata (foto Frasca)
Marghe All Star, prima giornata (foto Frasca)

Forlì, 20 giugno 2019 - Un bagno di folla, una bella serata di basket: così si può riassumere la prima serata della decima edizione del "Marghe All Star", una serata caratterizzata dalle prime partite dei gironi e dall'All Star Game che ha visto come protagonisti i migliori giocatori iscritti alla competizione, divisi in due selezioni. Prima della gara delle stelle, le prime due partite dei gironi, dove la squadra griffata At.Ed2 ha battuto La Sosta per 74-54, mentre gli Anima Sports Management hanno avuto la meglio per 40-63 sulla Farmacia San Martino.

ALL STAR Bianco - ALL Star Nero 77-72 (20-22; 45-38; 59-54)

Il primo All Star Game del Marghe All Star è stato un autentico spettacolo, un match tra due formazioni che si sono combattute alla pari, mostrando un livello tecnico e fisico davvero importanti. I Neri allenati da coach Garelli partono forte, trascinati da un ispiratissimo Matteo Frassineti e dal volitivo Toto Forray. I Bianchi sembrano soffrire, ma riescono a restare a contatto, prima di cambiare marcia: De Fanti mena le danze con giocate da strabuzzarsi gli occhi, mentre Luca Fabiani fa il vuoto sotto le plance e Carraretto martella dall'arco. Ancora il duo Forray-Frassineti ricuce il divario, ma nel finale i canestri di Ravaioli suggellano in volata il successo dei ragazzi allenati da Tumidei.

BIANCO: Ravaioli R. 9, Caroli 8, De Fanti 6, Carraretto 28, Fabiani 12, Flan 3, Russu 4, Nervegna 6, Arpaia, Cristofani 2, Moschini; All. Tumidei.

NERO: Solfrizzi Em. 3, Solfrizzi En. 3, Frassineti 19, Pierich 7, Forray 25, Piazza, Agatensi 2, Cortini 6, Rieschi 4, Rossi E., Orlando 3; All. Garelli.

 

I GIRONI

Tutto secondo pronostico nelle prime due gare dei gironi: nel girone Nord, la forte squadra At.Ed2 ha avuto la meglio su La Sosta per 74-54 al termine di un match in equilibrio per tre quarti e decisa solo negli ultimi 12' grazie ai canestri di Emiliano Solfrizzi e alle bombe di Caroli (quest'anno a Brescia in serie A). Esito simile nella gara inaugurale del girone Est dove la squadra Anima Sports Management ha vinto per 40-63 su una rimaneggiata Farmacia San Martino. Sin dall'avvio, il trio Gavelli-Nervegna-Agatensi scava il solco, mentre dall'altra parte non basta una prova coraggiosa del duo Frassineti-Genesi per evitare la sconfitta.

AT.ED2 - LA SOSTA 74-54 (10-7; 25-25; 44-46)

AT.ED2: Caroli 19, Russu 15, Orlando 4, Solfrizzi Em. 10, Dal Seno 3, Quercioli, Gasperini G. 2, Rieschi, Flan 6, Fabiani L. 13, Mazzotti 2

LA SOSTA: Balzani 4, Presicce 8, Vicari 5, Goglia 6, Maltoni 5, Tesei, Girometti 8, Poggi F. 7, Sanzani 4, Baldini 9

 

ANIMA SPORTS MANAGEMENT - FARMACIA SAN MARTINO 63-40 (18-8; 34-22; 44-31)

ANIMA: Collini 4, Agatensi 15, Gasperini A. 2, Gavelli 7, Nervegna 15, Berlati 8, Ricci 12

FARMACIA: Genesi 8, Frassineti 9, Cassano 2, Buscarini, Piazza 14, Morriello, Casali, Ronchi 3, Rossi E. 4, Spadafora.

 

Questa sera si proseguirà con le gare dei gironi: saranno ben otto le sfide in programma equamente divise tra il campo di Piazza Saffi ed il playground di via Del Tulipano a Forlimpopoli, test che serviranno ad intuire quelli che saranno i primi rapporti di forza tra le varie squadre.