Montegranaro Forlì, a Porto San Giorgio la spunta l'Unieuro (Foto Zeppilli)
Montegranaro Forlì, a Porto San Giorgio la spunta l'Unieuro (Foto Zeppilli)

Porto San Giorgio (Fermo), 20 novembre 2019 - L'Unieuro Forlì ottiene una vittoria pesante sul campo di Montegranaro: 86-89, grazie al canestro da tre punti di Klaudio Ndoja a -3"7 dalla sirena. È un risultato decisivo per evitare la terza sconfitta consecutiva e le zone calde della classifica.

Senza Marini e Bruttini per infortunio, i biancorossi (con il giovane forlimpopolese Campori in quintetto) sono stati praticamente sempre avanti ma l'hanno spuntata col brivido. Guidati da Rush, 23 punti di cui 18 nei primi due quarti, Forlì ha chiuso a +9 dopo 10' e successivamente ha toccato il +14. L'eroe della rimonta di Montegranaro, sempre ko in casa fin qui, è stato l'ex forlivese Davide Bonacini autore di 20 punti. I marchigiani sono andati avanti, complici i problemi di falli di Forlì (per Kitsing 5 penalità in 7'). Nel finale, Forlì si è ritrovata con i canestri di Benvenuti (23 punti) e la regia di Giachetti: suo l'ultimo assist per Ndoja, dopo l'errore di Bonacini a -21". Forlì resta dunque a 4 punti dalla vetta e domenica (ore 12, diretta tv su Sportitalia) ospita proprio la capolista Verona.