Alex Ambrosini (foto Frasca)
Alex Ambrosini (foto Frasca)

Notaresco (Teramo), 7 aprile 2019 - La decide Alex Ambrosini. È una doppietta del bomber, salito a quota 15, a decidere il big match in casa del San Nicolò Notaresco, che è finito 0-2. Gli abruzzesi con questo ko sono scivolati fuori dai playoff, i galletti con questi tre pesantissimi punti invece escono dalla zona rossa, quella della retrocessione diretta (ora occupata dall’Olympia Agnonese) e, complice la classifica avulsa (sono ben in 4 a quota 33), sale al posto più alto della griglia playout.
Eppure il match è sostanzialmente bloccato e povero di occasioni da rete. Nel primo tempo, se ne contano appena due: Cortesi che cade in area dopo un contatto con Candellori e Ambrosini-gol dal dischetto, e uno sterile tentativo di Moretti, che riescesolo a far la barba al palo. Nella ripresa, con i padroni di casa in 10 (rosso a Mozzoni), il Forlì ne approfitta: Cenci crossa per Ambrosini, che fa bis. È il gol del definitivo 0-2 che ridà finalmente voce ai galletti biancorossi.
Ora la classifica vede i galletti a +2 dalla retrocessione diretta e a -4 dal Real Giulianova, ultimo fra le ‘salve’ a quota 37. La salvezza diretta è difficile, ma con lo spirito giusto non è impossibile.