Forlì-Savignanese 1-1 (foto Frasca)
Forlì-Savignanese 1-1 (foto Frasca)

Forlì, 12 gennaio 2019 - Dopo il rinvio della trasferta di Isernia il 2019, ovvero l'anno del centenario, inizia con un pareggio. Al Morgagni la Savignanese ha il merito di imbrigliare il Forlì, ingabbiare ogni pallone e limitare ogni spazio. La gara così finisce 1-1, merito degli ospiti ma soprattutto demerito dei padroni di casa, che scendono in campo 'morbidi', senza smalto.

Così il primo tempo è soporifero, le occasioni latitano sia da una parte che dall'altra e il lato A scivola via senza grosse emozioni. Nel secondo tempo il Forlì entra in campo con tutto un altro piglio e in un quarto d'ora è un'ira di Dio, ma crea e disfa da solo. Prima Del Sante si guadagna una bella punizione dal limite, finalizzata benissimo da Ambrosini con l'aiuto (decisivo) del portiere ospite Pazzini, poi Cascione stende Brigliadori e Manuzzi realizza dal dischetto.

I galletti paiono sciogliersi, la Savignanese gli nasconde ogni pallone. Così la squadra di Protti è costretta a giocare solamente sui lanci lunghi, ma non riesce più a incidere. Il pari sta stretto al Forlì, più per la classifica che per la prestazione. Gli uomini di Farneti invece continuano a respirare l'aria fresca della zona tranquilla.