Falchi
Falchi

Meldola (Forlì-Cesena), 11 settembre 2019 - Fra dame e cavalieri il parco di Rocca delle Caminate si tinge di Rinascimento con la sedicesima edizione di ‘Falchi et Archi’, la manifestazione storica capace di richiamare l’attenzione di falconieri e arcieri da tutta Italia.

Due giorni, il 14 e 15 settembre, in cui il pubblico potrà piacevolmente perdersi tra spettacolari voli di rapaci ed entusiasmanti competizioni di tiro con l’arco, accompagnati da danze rinascimentali, musici, sbandieratori ed ottimo cibo, in una cornice unica impreziosita da pregiati accampamenti e rievocatori armati.

Quest’anno il sabato pomeriggio, in via del tutto eccezionale, ci sarà anche la Giostra a cavallo dell’Almoravide, che aggiungerà una scarica di adrenalina all’evento e terrà il pubblico col fiato sospeso fino all’ultima tornata. Gli otto cavalieri daranno mostra delle proprie abilità tornata dopo tornata, affrontando il buratto dell’Almoravide a colpi di lancia, in una suggestiva dimostrazione di ciò che erano i giochi cavallereschi nei secoli passati.

Il sabato sera è prevista la cena rinascimentale che si svolgerà all’interno delle mura della suggestiva Chiesa della Rocca, durante la quale i commensali saranno deliziati da uno spettacolo di danza aerea, dalle armoniose danze rinascimentali e verranno coinvolti nella rappresentazione del Ratto delle Donne. Poiane, falconi, aquile e gufi si alterneranno in acrobazie aeree accarezzando l’aria con le loro penne, circondati dallo splendido paesaggio offerto dal Parco della Rocca.

Falconieri da tutta Italia saranno presenti con i loro rapaci, aggiungendo prestigio all’evento e offrendo la possibilità al pubblico di conoscere diverse specie di queste nobili creature. Viene organizzata per il secondo anno la Contesa del ‘Ratto delle Donne’, che vede sfidarsi in una gara con l’arco storico arcieri provenienti da tutta Italia.