La Festa dell'ospitalità del 2018 (Foto Fantini)
La Festa dell'ospitalità del 2018 (Foto Fantini)

Bertinoro (Forlì-Cesena), 23 agosto 2019 - Bertinoro si prepara a far rivivere la Festa dell’Ospitalità, che da 93 anni – recuperando una tradizione medievale - celebra l’attitudine all’accoglienza aperta e cordiale verso i forestieri. Saranno quattro giorni ricchi di eventi e proposte per tutti i gusti: rievocazioni storiche, spettacoli, concerti, degustazioni, mostre, ma anche escursioni per conoscere il territorio e le sue tipicità.

Il clou della manifestazione, naturalmente, sarà il Rito dell’Ospitalità presso la Colonna delle Anella, che si terrà nella mattinata di domenica 1 settembre e che vedrà, ancora una volta, le famiglie bertinoresi accogliere a pranzo gli ospiti della Festa. Fra i momenti più significativi anche la presentazione dell'opera della Festa dell'Ospitalità, firmata quest’anno da Felice Nittolo, e la consegna del premio “Ermete Novelli”, di cui quest’anno ricorre il centenario della morte: il riconoscimento 2019 sarà assegnato a Glauco Mauri. Senza dimenticare la lunga notte di Fricò Royal.

Si parte giovedì alle 19 con l’inaugurazione della mostra di artisti europei curata da Ac Ars Communicat. A seguire, alle 20,30 in piazza della Libertà, tutti a tavola con la Cena della Vendemmia, realizzata utilizzando i prodotti delle migliori aziende di Bertinoro. La serata sarà allietata dalla musica di Solo2 e dallo spettacolo ‘Brisli: briciole di poesia’ dell’artista Denis Campitelli. Venerdì è tutto dedicato al Fricò Royal, una vera e propria notte bianca di musica e cultura da ogni parte del mondo. Il sabato si parte con la scoperta dello spungone, la roccia su cui sorge Bertinoro: tre itinerari alla scoperta dei paesaggi e delle costruzioni sopra la roccia, in bicicletta alle 9 di mattina, una visita alla rocca alle 11, nel pomeriggio invece partirà la passeggiata sullo spungone alle 17.

A Glauco Mauri verrà conferito il Premio Ermete Novelli alle 18 presso la chiesa di San Silvestro. Doppio concerto per chiudere la serata: alle 20 si esibisce Rock 45, il gruppo composto da ragazzi di Bertinoro e dalla città gemella tedesca Kaufungen, alle 22 lo spettacolo del gruppo Dal Vangelo Secondo accompagnati da ballerini e sciucaren. La musica proseguirà anche domenica con vari concerti che animeranno le piazze di Bertinoro fino al tradizionale epilogo della manifestazione: lo spettacolo di fuochi d’artificio delle 23.