Da sinistra l’assessore Marco Ravaioli, il sindaco Davide Drei e l’assessore Francesca Gardini
Da sinistra l’assessore Marco Ravaioli, il sindaco Davide Drei e l’assessore Francesca Gardini

Forlì, 28 novembre 2018 - Novità in arrivo a Forlì per le feste. Oltre al ritorno della pista di pattinaggio sul ghiaccio e della giostra storica, infatti, sono già comparse le casette di legno tipiche del Natale.

Tuttavia quest’anno non sono state montate in piazzetta della Misura, come da tradizione, ma in piazza Saffi. E il mercato del lunedì e del venerdì? Nessun problema – fa sapere l’assessore al centro storico, Marco Ravaioli – gli ambulanti si piazzeranno intorno alle casette che saranno inaugurate sabato e rimarranno aperte fino al 6 gennaio.

Tra le novità ci sono anche le luminarie natalizie: una fila di stelle, sistemate in modo diverso in ciascuno dei corsi principali e in via Regnoli, infatti, sono già state montate e accese proprio ieri sera.

Rimane da accendere l’albero di Natale: la sua giornata, come da tradizione, sarà l’8 dicembre e si preannuncia una vera e propria sorpresa, insieme al contenuto di piazzetta della Misura che l’amministrazione si riserva di rivelare in un secondo momento.

E’ confermata, invece, la ‘Casetta di cristallo’ in piazzetta San Carlo che sarà aperta tutti i giorni a partire da sabato fino al termine delle feste con eventi e laboratori gratuiti dedicati ai bambini e alle loro famiglie grazie alla partecipazione di 35 associazioni.