Terra del Sole, il Palio di Santa Reparata (foto Frasca)
Terra del Sole, il Palio di Santa Reparata (foto Frasca)

Terra del Sole, 17 agosto 2019 - A Terra del Sole è partito il conto alla rovescia: ancora pochi giorni e i balestrieri di Borgo Fiorentino e Borgo Romano saliranno sul banco di tiro di piazza d’Armi per contendersi l’ambito Palio di Santa Reparata e della Romagna Toscana.

L’agone è infatti stato anticipato a domenica 25 agosto per consentire l’installazione del palcoscenico della finale del Festival Voci e Volti Nuovi, in programma martedì 3 settembre proprio in piazza d’Armi.

Gli eventi collaterali al Palio avranno inizio già venerdì con ‘Rapaci di notte – Poeti per un giorno’, serata dedicata alla falconeria e alla letteratura in versi.

Sabato dalle 20 andrà in scena la tradizionale cena nelle contrade: un appuntamento consacrato alla convivialità e ai canonici riti propiziatori della vigilia.

Domenica dalle 9 la cittadella, per l’occasione chiusa al traffico, si animerà con il mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici del territorio. Alle 10.30 nella chiesa di santa Reparata verrà celebrata la santa Messa in lingua latina: durante la cerimonia, a cui parteciperanno figuranti in costume e il gruppo corale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, verrà benedetto il Palio.

Alle 12 la piazza ospiterà i tiri di prova che decreteranno i balestrieri in gara nel pomeriggio. Dopo il pranzo a Palazzo pretorio il clou dell’evento.

Dalle 15.30 è previsto l’insediamento del commissario granducale e un’ora più tardi, al rintocco delle campane, partiranno i cortei dai due castelli fino a piazza d’Armi, teatro dell’attesa disfida.

Sette contradaioli per squadra si cimenteranno nell’arte di scagliare la verretta su un bersaglio posto a 36 metri di distanza dal banco di tiro. Prima della gara il pubblico potrà ammirare i giochi di bandiere, l’esibizione degli armati e dei musici, e il tiro alla fune.

Per informazioni, entepalioterradelsole@gmail.com, per partecipare alle cene propiziatorie contattare Borgo Fiorentino (borgo.fiorentino@gmail.com) o Borgo Romano (borgoromano@libero.it).